Milan, l’acquisto dipende da… Bastoni: triplo intreccio

Possibile domino dei difensore, sull’asse Milano (Inter e Milan) e Inghilterra: coinvolti almeno tre calciatori. Ecco cosa può succedere

Sven Botman ha fretta. Ha voglia di Milan. Si è promesso ai rossoneri a febbraio, raggiungendo un accordo sui tre milioni di euro netti a stagione per tre anni. Ha respinto la ricca offerta del Newcastle e sta aspettando che i rossoneri e il Lille trovino la quadra per il suo trasferimento a Milano.

Bastoni
Bastoni (©LaPresse)

I francesi si fanno forti dell’interessamento di diversi club inglesi per chiedere 35/40 milioni di euro. Una cifra davvero importante, che il Milan difficilmente deciderà di investire.

I rossoneri non andranno oltre i 30 milioni di euro. Va capito se questa somma basterà o se il pressing delle squadre di Premier League avrà successo.

Il calciomercato dei difensori potrebbe subire dei cambiamenti importanti se Botman non dovesse approdare in rossonero. In Inghilterra le squadre interessate all’olandese, oltre al Newcastle, sono le stesse che vogliono anche Bastoni, Manchester United e Tottenham.

Intrecci in difesa

E’ evidente che un addio al nerazzurro di Bastoni potrebbe spingere Botman verso il rossonero, con l’Inter che avrebbe campo libero per Bremer. Un domino che potrebbe cambiare direzione se fosse Botman a volare in Inghilterra: in questo caso il Milan potrebbe dare l’assalto al calciatore del Torino.

La situazione va dunque monitorata con attenzione: ribadiamo il concetto che Sven Botman ha scelto il Milan e che il club rossonero ha deciso di puntare su di lui. Serve trovare la quadra con il Lille, sperando che qualcuno non cambi idea e che non arrivino offerte da far saltare il banco.