Il Presidente incontra l’agente, vuole il rossonero

Continuano a manifestarsi le pretendenti al giocatore rossonero. In Spagna spiegano che il Presidente è totalmente stregato da lui…

Al Milan è iniziata l’era RedBird e la nuova proprietà ha ben in mente gli obiettivi da portare a termine nell’immediato. Prima i rinnovi del management, poi quelli dei calciatori ed infine il grande mercato estivo. A questi va aggiunta la questione stadio, che però avrà delle tempistiche certamente più longeve.

AC Milan
AC Milan (©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara saranno i primi a veder prolungato il contratto, attualmente in scadenza al 30 giugno. Per quanto concerne i rinnovi dei calciatori rossoneri, ce n’è uno che merita maggiore attenzione. È ormai risaputo che il Milan ha tutta l’intenzione di blindare i suoi gioielli più preziosi, ovvero quelli che si sono dimostrati fondamentali e rivelati grandi sorprese del campionato.

Tomori, Kalulu, Tonali e Leao sono i calciatori su cui la dirigenza rossonera lavorerà al più presto. Anche se di questi, il contratto del portoghese è quello più urgente e probabilmente complicato. Già, perchè in scadenza nel 2024, Rafael ha gli occhi di tutta Europa addosso. PSG, Manchester City e Real Madrid sembrano i club più interessati.

Parliamo di assolute big europee, che non avrebbero alcun problema a soddisfare le pretese economiche di Leao e del suo agente. Il Milan deve quindi sbrigarsi per chiudere la faccenda e riuscire a blindare il suo gioiello di qui ai prossimi anni. L’aspetto positivo sta nel fatto che l’attaccante portoghese sembra aver dato la sua priorità al Milan.

Milan, un sacrifico per Leao: sirene dalla Spagna

Il Milan ha offerto a Rafael Leao un prolungamento di contratto sino al 2026 e un aumento dello stipendio a 4,5 milioni di euro. Sembrava non essere più sufficiente la proposta rossonera, ma in realtà qualcosa è cambiata negli ultimi giorni. Come riportato da La Gazzetta, Leao vuole ancora e sempre il Milan e probabilmente accetterà l’offerta rossonera.

leao
Screen del cellulare di Leao

Nel frattempo, però, arrivano indiscrezioni importanti dalla Spagna. L’agente Jorge Mendes ha incontrato Juan Laporta, Presidente del Barcellona. I due, secondo Helena Condis di Cope, hanno affrontato il tema Leao. Il patron blaugrana è totalmente stregato da Rafael e vorrebbe portarlo in Spagna quest’estate.

Mendes avrebbe ascoltato i desideri di Laporta, sottolineando però che il suo giocatore è vicino al rinnovo di contratto col Milan. Il club rossonero, secondo la medesima fonte, gli offrirà il prolungamento ad una cifra molto alta. Insomma, nonostante l’interessamento del Barcellona, in Spagna confermano la volontà del Milan e del giocatore di continuare insieme il loro cammino. Una notizia che potrà far dormire sonni tranquilli ai tifosi rossoneri.