Inter, nuovo obiettivo in difesa: come può cambiare il mercato

Una notizia di mercato legata alle scelte dell’Inter potrebbe essere molto interessante per il Milan soprattutto in difesa.

Moltissimi movimenti del mercato estivo che sta entrando nel vivo in questi giorni riguarderanno i difensori. Tanti i nomi di calciatori arretrati che stanno facendo parlare di sé.

Handanovic e Inzaghi
Handanovic e Simone Inzaghi (©LaPresse)

Lo stesso Milan, nonostante i numeri eccellenti della propria difesa nell’anno dello Scudetto, sembra aver bisogno di un rinforzo nella linea arretrata. Un centrale che numericamente andrebbe a sostituire il sicuro partente a costo zero Alessio Romagnoli.

Oltre al Milan campione in carica, anche i rivali diretti e cittadini dell’Inter stanno valutando una piccola rivoluzione difensiva. La squadra di Simone Inzaghi in queste ore si starebbe muovendo per cambiare qualcosa nel reparto, soprattutto per quanto riguarda la zona centrale.

Valzer di difensori in casa Inter: il Milan guarda interessato

Cambiamenti repentini in casa Inter per nomi e strategie in difesa. L’ultimissima notizia, lanciata da Gianluca Di Marzio a Calciomercato-L’originale, riguarda un pressing improvviso dei nerazzurri per Nikola Milenkovic. Il centrale serbo della Fiorentina è entrato nel mirino della squadra vice-campione d’Italia.

Un’operazione che porterebbe dei cambiamenti generali nel mercato dei difensori. In primis l’arrivo di Milenkovic potrebbe dare il via libera alla cessione di Milan Srkiniar, visto che i due centrali hanno caratteristiche fisiche molto simili. Lo slovacco dell’Inter piace moltissimo al PSG che ha sondato il terreno nelle ultime settimane.

Allo stesso tempo, con Milenkovic in pole verso l’Inter, i nerazzurri potrebbero mollare la pista Gleison Bremer. Il brasiliano del Torino era stato indicato come obiettivo numero uno della squadra di Inzaghi, ma sembra che le gerarchie stiano cambiando in questi giorni.

Gleison Bremer
Gleison Bremer (©LaPresse)

Un assist diretto ai rivali del Milan. Anche a via Aldo Rossi stimano particolarmente Bremer, che è indicato come alternativa all’olandese Botman per rinforzare la retroguardia di mister Pioli. Qualora l’Inter mollasse la presa sul granata, il Milan si ritroverebbe in pole per Bremer, anche se andrà sempre trovata l’offerta idonea per convincere il Torino.

Anche Milenkovic in passato era stato accostato al Milan, anche prima dell’arrivo di Tomori in maglia rossonera nel gennaio 2021. Ma il serbo ha scelto di rinnovare con la Fiorentina. Ora però sembra giunta l’ora del suo sbarco a San Siro, sponda interista.