Kalulu, altro traguardo: giocherà gli Europei

Il difensore Pierre Kalulu continua ad ottenere ottimi risultati personali e di squadra: altra soddisfazione con la sua Nazionale.

Un’annata assolutamente esaltante per Pierre Kalulu. Il difensore del Milan, arrivato nel 2020 in Italia come un giovane talento di prospettiva, sta vivendo un periodo di crescita costante.

Kalulu
Pierre Kalulu (©Ansa Foto)

Al campionato di Serie A vinto da protagonista con la maglia rossonera, Kalulu aggiunge oggi un’altra soddisfazione personale e di squadra. Ma stavolta non c’entra il suo Milan: il numero 20 rossonero ha ottenuto la qualificazione alla fase finale degli Europei Under-21.

Ci sarà anche la sua Francia nella competizione dedicata alle migliori nazionali europee che si disputerà l’anno prossimo tra Georgia e Romania. I galletti Under 21 hanno dominato il proprio girone, ottenendo con un turno di anticipo la qualificazione.

Kalulu titolare in Ucraina-Francia U-21

Altra gara da protagonista quest’oggi per Kalulu, considerato giustamente uno dei migliori giovani talenti difensivi di Francia. La Nazionale dei ‘galletti’ ha ottenuto il punto qualificazione oggi pomeriggio, pareggiando per 3-3 in trasferta con i pari età dell’Ucraina.

Per chiari motivi di politica internazionale, il match si è però disputato ad Istanbul, in Turchia. Un match scoppiettante, che ha visto i francesi dominare nel primo tempo ma farsi poi rimontare sul pareggio nella ripresa. Tutti i 90 minuti disputati in campo da Kalulu, schierato da terzino destro dal suo c.t. Sylvain Ripoll.

Kalulu in Under 21 ha totalizzato finora 9 presenze e 2 reti. Rispetto alla sua esperienza al Milan, dove è ormai considerato un affidabilissimo centrale di difesa, in Francia viene ancora visto come un classico terzino destro. Ovvero il ruolo che ha sempre ricoperto nelle giovanili del Lione. Ma in Italia mister Pioli ha scovato le sue grandi capacità da marcatore, come dimostrato nel gran finale di stagione.