Calciomercato Milan, colpo dal Manchester City: l’indiscrezione clamorosa

Arrivano rumors sull’interessamento del club rossonero per un giocatore che può lasciare il Manchester City: affare difficile, ma ritenuto non impossibile.

Anche se non ci sono ancora i loro rinnovi, Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando al calciomercato del Milan. Non ci sono dubbi sulla loro permanenza, si tratta solo di mettere tutto nero su bianco. Intanto sono operativi e studiano più possibili affari, in entrata e in uscita.

Gabriel Jesus Mahrez
Manchester City (©LaPresse)

Tra le operazioni che presto saranno oggetto di discussione c’è anche il rinnovo di contratto di Zlatan Ibrahimovic, che va in scadenza a fine giugno 2022. La prossima settimana dovrebbe esserci un incontro per capire quali siano le condizioni fisiche dello svedese dopo l’operazione. In ogni caso, potrà tornare in campo solo nel 2023 e dunque le parti dovranno decidere come procedere se sceglieranno di non dirsi addio.

E se Ibra e il club prendessero la strada del divorzio? In tale scenario andrebbe capito se verrebbe preso un nuovo attaccante oppure se a Stefano Pioli basterà Divock Origi come alternativa a Olivier Giroud, con Ante Rebic (resterà) come terza opzione.

Calciomercato Milan, ipotesi dal Manchester City: affare difficilissimo

Il giornalista Graeme Bailey di 90.com rivela che il Milan si è unito alla corsa per Gabriel Jesus, centravanti del Manchester City. Il brasiliano non ha ancora confermato di aver rifiutato l’ultima offerta per il rinnovo contrattuale e nelle prossime settimane deciderà il suo futuro.

L’ex talento del Palmeiras ha 25 anni e sarebbe certamente un grande colpo per l’attacco di Stefano Pioli, però bisogna essere obiettivi e dire che si tratta di un’operazione molto difficile. I Citizens chiedono 45-50 milioni di euro e bisogna anche considerare lo stipendio elevato (ora percepisce circa 5 milioni netti annui).

Sulle tracce di Gabriel Jesus ci sono anche altre importanti squadre europee. In queste settimane è spuntato spesso il nome dell’Arsenal, alla ricerca di un nuovo centravanti e disposto a effettuare un investimento importante. Anche Tottenham, Real Madrid e Juventus sono stati accostati alla punta sudamericana.