Calciomercato Milan, contatti con gli agenti: decisione a breve

Si aggiunge un’altra pretendente al cartellino del fantasista. Il Milan, secondo fonti inglesi, è in corsa, ma dovrà vedersela con la concorrenza…

Se c’è un reparto che urge di innesti immediati è quello della trequarti. E Paolo Maldini e Frederic Massara lo sanno bene. Al Milan mancano un trequartista ed un esterno destro di qualità. Per la fascia sinistra, invece, si dovrà valutare la situazione di Ante Rebic. Ma è certo che il tridente alle spalle del centravanti andrà rivisitato.

Real Madrid
Real Madrid (©LaPresse)

Non è un caso che il Milan stia trattando concretamente diversi profili. Quelli più in voga sono sicuramente i nomi di Noa Lang, Charles De Ketelaere e Nicolò Zaniolo. Negli ultimi giorni, inoltre, è stato molto discusso il nome di Giacomo Raspadori, ma sono i due belgi, attualmente, i favoriti ad avere un posto nella rosa di Pioli.

Parliamo di profili molto duttili, che possono ricoprire più ruoli della trequarti. Per la fascia destra, inoltre, sono stati sondati giocatori di ruolo, come Domenico Berardi e Marco Asensio. Quest’ultimo ha particolarmente riscaldato l’ambiente, passando da essere una mera suggestione ad una soluzione concreta.

La conferma ci arriva direttamente dall’Inghilterra, con il Daily Mirror che ha raccontato di come il cartellino di Asensio sia stato proposto alla dirigenza milanista, ma non soltanto. Lo spagnolo è stato offerto anche al Tottenham. Al momento, non è chiaro il futuro di Marco, ma arrivano aggiornamenti fondamentali sulla sua situazione.

Asensio, altra pretendente: entro il 20 giugno la decisione

Il Daily Mirror fa sapere che l’Arsenal è piombato forte su Marco Asensio. I Gunners hanno infatti contatto l’entourage del giocatore, forte della volontà di soddisfare le sue pretese economiche. È risaputo che lo spagnolo è ad un anno dalla scadenza del suo contratto con il Real Madrid. Pare che questo voglia aspettare altri 12 mesi per liberarsi a parametro zero dai blancos, ma Perez vuole assolutamente evitare tale scenario.

Marco Asensio
Marco Asensio (©LaPresse)

Con l’accordo per il rinnovo non trovato (il giocatore chiedeva un aumento sostanziale), il Real lo ha messo sul mercato. La medesima fonte afferma che entro il 20 giugno, Asensio dovrà definire il suo prossimo futuro e quindi comunicare al Real Madrid la sua decisione. Si attende il termine degli impegni estivi della Nations League, nella quale Marco è impegnato con la sua Spagna.

Oltre all’Arsenal, anche il Manchester United ha fatto un sondaggio per il fantasista, ma il Daily Mail parla di contatti informali e poco concreti. È certo che i Gunners, non disputando la prossima Champions League, appaiono penalizzati nella corsa al giocatore. Pochi giorni e potremo capire quale sarà il destino di Asensio. Il Milan appare vigile, ma le alte richieste del fantasista potrebbero condurlo in Premier League. È risaputo che in tema di ingaggi il club rossonero procede con una certa cautela.