Dida e i segreti di Maignan: “Io lavoro sulla tecnica”

Nelson Dida ha rilasciato importanti dichiarazioni su Mike Maignan. L’ex stella rossonera ha parlato ai microfoni di Sky Sport…

Il Milan può contare ormai su grande elemento di affidabilità in porta. Mike Maignan ha conquistato l’intero ambiente rossonero, grazie a parate e ad interventi magistrali. Il portiere francese ha stupito la maggioranza anche per le grandi doti tecniche con i piedi. Chi dimentica più i lanci/assist di Mike ai compagni?

Dida e Maignan
Dida e Maignan (Twitter)

Acquistato per 15 milioni di euro, il suo valore oggi è nettamente triplicato e il Milan vanta in rosa uno dei portieri più forti d’Europa. Ha concluso la stagione con ben 17 clean sheet, portando a casa punti importanti per la sua squadra. Eppure, c’era chi ipotizzava che senza Donnarumma il Milan avrebbe cominiciato il campionato con 15 punti in meno.

Ecco qui, invece, cosa è stato capace di fare Magic Mike. Sicuramente, il portierone ex Lille ha potuto contare su una guida esperta ed attenta durante il percorso in rossonero, ovvero Nelson Dida. È una fortuna per pochi poter affidarsi ad un preparatore dal calibro del brasiliano, colui che tra i pali del Diavolo ha vinto tutto!

Si spera che Maignan possa avere una simile carriera al Milan, ma è già sicuramente un bene poter riceve insegnamenti da Dida. Ciò che ha sempre contraddistinto il francese è l’infinita voglia di imparare e crescere, come spesso dichiarato da Stefano Pioli. Oggi, intervistato da Sky Sport, lo stesso Dida ha sottolineato il grande lavoro svolto nella passata stagione da Mike, ponendo in rilievo l’importante prerogativa di saper utilizzare i piedi.

Di seguito le parole dell’ex portierone a Sky:

Siamo tre allenatori per i portieri a Milanello, e questo è molto positivo. Io ho lavorato tanto sulla tecnica e sulla mentalità. Mike assorbe tutto, specialmente con i piedi. I portieri di oggi devono sapere giocate con i piedi e lui ha un lancio lunghissimo. Ha fatto un ottimo lavoro con tutti e tre i preparatori”

E a proposito di Stefano Pioli, Dida non si è lasciato scappare un commento al grande mister. Parole di stima per l’allenatore che ha condotto la squadra alla vittoria dello scudetto dopo ben 11 anni: “Tutti i calciatori lo rispettano e lo ascoltano, ha potenziale e può fare ancora tanto di più. Il successo di quest’anno gli darà tranquillità anche per il futuro”.