Milan, è fatta: accordo totale, firma a breve

Il club rossonero ha chiuso l’operazione in queste ore e si aspettano solo le firme per l’ufficializzazione

Il mercato del Milan si sta accendendo in questi giorni. La sensazione è che la società rossonera abbia intenzione di chiudere la maggior parte delle operazioni in questi giorni e di lasciare la possibilità a Stefano Pioli di lavorare in ritiro con il gruppo al completo.

Stefano Pioli e Paolo Maldini
Stefano Pioli e Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Dopo aver chiuso per Divock Origi in attacco e per Renato Sanches a centrocampo, Maldini e Massara sono molto avanti per Botman, che rappresenta la soluzione numero per la retroguardia, con la concorrenza del Newcastle che non spaventa. La tempestività e la determinazione con la quale si è mosso il club hanno fatto di certo la differenza per quanto riguarda queste operazioni.

Ma non è finita qua. Mentre si studia la miglior soluzione per il colpo sulla trequarti, il Milan ora si concentra sui riscatti dei giocatori in prestito. Ci sono segnali positivi per una conferma di Junior Messias a cifre inferiori rispetto a quelle pattuite la scorsa estate con il Crotone, anche se ciò non significa che il brasiliano rimarrà in ogni caso. Uno tra lui e Alexis Saelemaekers potrebbe far spazio al nuovo acquisto.

Florenzi resta al Milan: le cifre del riscatto

Su chi invece non ci sono dubbi è Alessandro Florenzi. Le ultime indiscrezioni parlano di un accordo trovato con la Roma per una cifra appena inferiore ai 3 milioni di euro. A confermare la notizia è Fabrizio Romano, con post sul proprio account Twitter. L’esperto di mercato assicura che le firme arriveranno a breve e Florenzi proseguirà in rossonero.

L’esterno classe 1991 si è meritato la conferma grazie a un’ottima seconda parte di campionato. La sua esperienza e la duttilità in campo hanno convinto Pioli, che vuole puntare su di lui anche per il futuro. 24 presenze e 2 reti in questo campionato per l’ex Psg, che quindi resterà a Milanello con tutta probabilità.