Scamacca non passa di moda: così può arrivare al Milan

Scamacca è un’idea che non passa mai di moda. L’attaccante del Sassuolo continua ad essere accostato al Milan. Ecco come può arrivare a vestire il rossonero

Non passa di moda il nome di Gianluca Scamacca. La versione online de La Gazzetta dello Sport torna a suggerire il nome dell’attaccante italiano per il Milan.

Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca (©LaPresse)

Il calciatore è diventato di fatto il titolare della Nazionale di Roberto Mancini ma di goal ancora nemmeno l’ombra. Nell’ultima stagione, con la maglia del Sassuolo, invece, sono stati 16 i centri in 38 partite, tra Serie A e Coppa Italia. Prestazioni che stanno spingendo il club neroverde a valutarlo ben 40 milioni di euro.

Una cifra davvero alta per qualsiasi squadra, Milan compreso, che ad oggi sta guardando ad altre zone del campo. Il sito rosa, conferma, che i rossoneri non avrebbero intenzione di acquistare una nuova punta, decidendo di affidarsi a Divock Origi e Olivier Giroud, in attesa di Zlatan Ibrahimovic.

Così in rossonero

Ma La Gazzetta dello Sport, continua a spingere verso questa possibilità. Scamacca negli ultimi giorni è stato accostato al Psg. E’ ovvio che ai francesi non verrebbero fatti sconti ma per il Diavolo potrebbero aprirsi altre strade. Per abbassare le pretese del Sassuolo potrebbero così essere proposti i cartellini di Daniel Maldini e Lorenzo Colombo, che hanno bisogno di giocare con continuità per spiccare davvero il volo.

Anche questa, però, appare una strada poco percorribile. La storia recente del Sassuolo ci insegna che i propri calciatori li ha venduti senza contropartite tecniche. Non è un caso che i neroverdi, nel frattempo, hanno praticamente chiuso per l’attaccante, Agustin Alvarez dal Peñarol. Un acquisto che fa capire che il Sassuolo è davvero pronto per poter fare a meno del suo centravanti.