ML – Botman, il Newcastle non molla: manca l’accordo con il Lille

I Magpies continuano a provarci per il difensore olandese ma l’offerta non è ancora ritenuta congrua

La vicenda Sven Botman sta andando molto per le lunghe e la chiusura non sembra essere imminente. Il difensore olandese rimane sempre il rinforzo ideale per il Milan nella testa di Maldini e Massara.

Botman e Mbappe
Botman e Mbappe (©LaPresse)

Dopo aver chiuso l’affare Renato Sanches con il Lille, si punta anche a questa operazione, per la quale però il club francese non ha intenzione di fare sconti. Oltre alla resistenza dei transalpini c’è sempre da fare i conti con l’insistenza del Newcastle, che non molla l’obiettivo. Gli inglesi sono da tempo la concorrente principale del Diavolo in questa operazione, e anche l’unica visto che in Premier fino ad ora non ha affondato nessun altro club per il centrale degli Orange.

Dall’Inghilterra confermano che il Newcastle è ancora forte sul giocatore e sta provando a chiudere, nonostante non si sia ancora arrivati a un accordo sul prezzo del cartellino del difensore classe 2000. Si parla di un’offerta da 30 milioni di sterline per il 22enne, quindi quasi 35 milioni di euro. Un’offerta non da poco che però non accontenta il Lille, che da parte sua chiede 40 milioni per lasciar partire il suo gioiello.

Gli inglesi sperano di convincere il Lille e di beffare il Milan

Il Newcastle aveva presentato un’offerta già lo scorso gennaio durante la sessione di mercato invernale, ma all’epoca il giocatore voleva terminare la stagione in Francia, visto che il suo club era ancora in corsa nella Champions League. Gli inglesi stanno mettendo su una squadra importante e hanno già chiuso per l’attaccante francese Hugo Ekitike del Reims (anche lui era un obiettivo del Milan) e per il terzino sinistro dell’Aston Villa Matt Targett, per 15 milioni.

Botman rappresenterebbe quindi la ciliegina sulla torta per i Magpies, che con la nuova proprietà araba puntano a crescere e ad arrivare ai vertici della Ligue 1, ma per l’olandese continua ad essere in vantaggio il Milan. I rossoneri hanno il sì del giocatore, ma devono sperare che il Lille abbassi le pretese.