Milan, conferme sull’italiano: colpo low-cost

Arrivano conferme sul possibile interesse del Milan per l’esterno italiano, che potrebbe arrivare a cifre assolutamente fattibili.

La ricerca del colpo sulla fascia destra d’attacco del Milan prosegue. Una delle priorità del mercato estivo rossonero è proprio quella di reperire un calciatore capace di donare fantasia, gol ed imprevedibilità sulla corsia.

Politano, Dimarco e Spinazzola
Politano, Dimarco e Spinazzola (©LaPresse)

Stefano Pioli ambisce ad avere a disposizione un esterno che sia più continuo di Junior Messias nelle prestazioni globali, ma anche più incisivo in zona gol rispetto ad Alexis Saelemaekers. I due suddetti calciatori hanno dato il massimo per il Milan, ma per il salto di qualità serve qualcosa di diverso.

Per il 4-2-3-1 di mister Pioli si cerca dunque un’ala mancina che possa diventare letale accentrandosi sul suo piede preferito. Caratteristiche che corrispondono perfettamente ad un calciatore italiano, non più giovanissimo, che potrebbe diventare un vero e proprio obiettivo delle prossime settimane.

Conferme sull’esterno: il Napoli è pronto a venderlo

Arrivano conferme su un nome fuoriuscito di recente dai media italiani. Ovvero Matteo Politano, esterno offensivo classe ’93, che milita nel Napoli e di recente anche nella Nazionale maggiore italiana.

Il calciatore romano come detto ha l’identikit giusto per inserirsi negli schemi di Pioli. Così come i costi sembrano accessibili: il Napoli ha bisogno di cedere diversi calciatori per fare cassa ed abbassare il monte ingaggi. Per non più di 15 milioni di euro Politano potrebbe dunque fare le valigie, nonostante il tecnico Luciano Spalletti lo stimi particolarmente.

Matteo Politano (©LaPresse)

Una buona idea, da perseguire, per il Milan che verrà. Ma di certo Politano non è la prima scelta per Paolo Maldini; l’esterno piace per le sue qualità ormai note, ma non rappresenta un obiettivo primario. In quella posizione il Milan vuole un calciatore che faccia fare il salto di qualità al gioco rossonero, un’ala che sia determinante e imprevedibile per le difese avversarie.

I primi nomi restano quelli di Zaniolo ed Asensio, con il giovane Noa Lang sullo sfondo. Politano può essere visto come un’opzione in più a basso costo, un usato sicuro che ha già le valigie in mano visti i problemi economici del Napoli. Una pista dunque da non sottovalutare ma allo stesso tempo da non considerare come primaria o ideale per il mercato estivo del Milan.