Arriva la firma col Milan: “Ne ho totale assoluta certezza”

Il Milan è in attesa delle firme più importanti.  Arrivano parole rassicuranti che non lasciano dubbi: “Firma, ho l’assoluta certezza”

Tutto il mondo Milan è in attesa del rinnovo di Paolo Maldini e Frederic Massara. I contratti dei due dirigenti scadranno il prossimo 30 giugno ma gli annunci ufficiali non sono ancora arrivati.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Sono lontani i giorni dello sfogo su La Gazzetta dello Sport del Direttore Tecnico. Sono arrivati poi quelli di Gerry Cardinale, che hanno riportato il sereno. Un lungo colloquio, prima a casa di Maldini poi a Casa Milan, che ha gettato le basi per una collaborazione duratura.

Ora a 13 giorni dalla scadenza non sono, però, arrivate le firme e il tifoso è preoccupato. Basta farsi un giro tra i social per rendersi conto quanto l’attesa sia febbrile. C’è un pizzico di timore, anche se da Casa Milan si respira tranquillità. D’altronde sia Maldini che Massara stanno continuando a lavorare:

Maura Suma, che il mondo Milan lo conosce davvero molto, ha parlato di questa situazione, usando parole chiare per tranquillizzare i tifosi: “Adesso l’attesa febbrile è per i rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara… Ieri la macchina di Paolo era parcheggiata a Casa Milan – afferma sul proprio canale YouTube -. E’ lo stesso Maldini dell’estate 2019, di quando andò via Leonardo e ci si chiedeva cosa sarebbe successo con Maldini. Maldini era regolarmente in ufficio ed è rimasto. Oggi Maldini è ufficio e rimane. Io di questo ne ho totale assoluta certezza perché di persone intelligenti ce ne sono tante nei vertici al Milan e sanno come devono andare le cose”.

 

La risposta a Lukaku

Mauro Suma non appare per nulla preoccupato del possibile ritorno all’Inter di Lukaku. Il Milan ha la risposta all’attaccante belga: “Lukaku è forte forte – prosegue il giornalista – Se c’era Lukaku ora diventa come se c’era Nedved… E’ un avversario serio ma noi abbiamo Rafael Leao, che sventra le partite. Anche noi dunque abbiamo un giocatore spacca partite”.