Milan vicinissimo a… Asllani: ma non è il giocatore dell’Empoli

Al Milan arriverà Asllani, ma non il calciatore dell’Empoli. Parliamo della squadra femminile, che si è aggiudicata un grande innesto…

Nelle ultime settimane abbiamo sentito spesso il nome di Kristjan Asllani accostato al Milan. Il centrocampista dell’Empoli ha mostrato tutto il suo talento nella stagione da poco terminata, attirando inevitabilmente l’attenzione di diversi club.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Si è raccontato di come Paolo Maldini abbia contattato direttamente la dirigenza della squadra toscana per chiedere informazioni sul giovane. Acquisto a titolo definitivo ma con un altro anno di prestito all’Empoli era stata l’idea astuta del Direttore Tecnico del Milan. Alla fine però nessuna trattativa concreta tra le parti, con Asllani adesso diretto verso un altro club.

Già, perchè il giovane albanese andrà sì a Milano, ma nell’altra sponda dei Navigli. Sembra tutto fatto, infatti, per il suo passaggio all’Inter, che ha trovato l’accordo economico aiutata dall’inserimento di una contropartita.

Nelle ultime ore, contemporaneamente, è successo un fatto curioso. Perché al Milan arriverà comunque un Asllani, ma nella formazione femminile.

Milan femminile, grande colpo in attacco: la “donna Ibrahimovic”

Come anticipato da Gianluca Di Marzio, il Milan Femminile ha chiuso per l’acquisto di Kosovare Asllani. Di nazionalità svedese, la calciatrice è un attaccante di grande blasone. Ha militato nelle migliori squadre al mondo, come Paris Saint Germain, Manchester Citry e Real Madrid (sua ultima). Inoltre, è una bandiera affermata della sua Nazionale, e presto arriverà in Italia a rinforzare la rosa di Mister Ganz.

Kosovare Asllani
Kosovare Asllani (©LaPresse)

Asllani viene definita la donna Ibrahimovic, dato che svedese come l’attaccante del Milan vanta grandi numeri e qualità nel suo ruolo. Di Marzio sottolinea che con l’addio sempre più vicino di Valentina Giacinti, che ha passato gli ultimi sei mesi in prestito alla Fiorentina, la squadra rossonera si è tutelata con l’acquisto di Asllani. Serve una bomber d’esperienza, e la svedese ha l’identikit perfetto per dare una grossa mano.

Classe 1989 è una vera veterana del calcio femminile internazionale ed Europeo. Il Milan Femminile ambisce a grandi obiettivi la prossima stagione. In quella da poco conclusa, Ganz e le sue ragazze hanno ottenuto soltanto il terzo posto, conducendo un campionato a tratti altalenante. La qualificazione in Champions League è stata mancata, con Roma e Juventus a prendersi il podio.

Asllani rappresenta il colpo perfetto che può portare esperienza e condurre il gruppo verso traguardi importanti. Un pò come fatto proprio da Zlatan Ibrahimovic in questi ultimi due anni e mezzo. Il lavoro del gigante di Malmoe, dentro e fuori dal campo, ha contribuito al grande obiettivo della stagione. Lo Scudetto!