Mai più al Real Madrid: al Milan per 22 milioni

Arrivano conferme in merito al futuro del calciatore spagnolo, che non dovrebbe più vestire la maglia del Real Madrid

Ci sarà ancora il Milan nel futuro di Brahim Diaz. Il trequartista spagnolo è stata forse la più grande delusione della stagione.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Il calciatore non è riuscito ad onorare al meglio la maglia che ha indossata. Da un numero dieci ci si aspettava ben altro. Diaz ha fatto benissimo i primi due mesi della stagione, poi si è perso per strada, non riuscendo mai più ad incidere.

Dopo il Covid non si è ammirato più il calciatore che aveva fatto innamorare tutti. Col tempo ha perso il posto da titolare, con Stefano Pioli che gli ha preferito sia Franck Kessie che Rade Krunic.

Il prossimo anno partirà un po’ più dalle retrovie e questo non può che essere un bene. Avrà meno pressioni addosso e potrà far vedere quello di cui è capace.

Futuro scritto

Brahim Diaz rimarrà al Milan, almeno, un’altra stagione. I rossoneri hanno voglia di puntare su di lui. In Spagna confermano tutto questo. Non ci sono dubbi in merito.

Ce ne sono, invece, per quanto riguarda il futuro più lontano: dove giocherà al termine della prossima stagione Brahim Diaz? Secondo quanto riporta TodoFichajes, il Milan sarebbe intenzionato a versare nelle casse dei Blancos i 22 milioni di euro che servono per acquistarlo. Tutto lascia pensare – si legge – che lo spagnolo non indosserà più la maglia del Real.