Calciomercato Milan, arriva in città: finalmente il primo acquisto

Una affermazione che potrà sicuramente far piacere ai tifosi del Milan, che dopo tanta attesa sul mercato riceverà le prime gioie.

Lo stop al mercato del Milan dovrebbe concludersi a breve. Il club rossonero sta prendendo tempo prima di dare il via alle operazioni, visto che prima vuole assicurarsi in altre faccende societarie.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Tante le trattative imbastite da Paolo Maldini e Frederic Massara, i quali a giorni saranno finalmente chiamati al rinnovo del loro contratto. Una mossa che aprirà effettivamente la porta ad acquisti, riscatti e rinnovi, tutti al momento in stand-by.

Il primo colpo effettivo, almeno secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe arrivare in settimana. I prossimi giorni vedranno un calciatore, ormai bloccato dal Milan da tempo, fare una volta per tutte la sua comparsata in città per iniziare la nuova avventura.

Visite mediche e firme in settimana: sarà il primo acquisto del 2022-23

Ovviamente stiamo parlando di Divock Origi. L’attaccante belga è stato bloccato dal Milan ormai da mesi, quando i rossoneri hanno saputo che il classe ’95 non avrebbe rinnovato il proprio accordo con il Liverpool.

Il contratto proposto dal Milan è stato già accettato dall’entourage di Origi, il quale era atteso in Italia subito dopo la finalissima di Champions League dello scorso 28 maggio. Quasi un mese dopo l’affare non è ancora stato ufficializzato, ma i prossimi giorni saranno quelli buoni.

Divock Origi
Divock Origi (Ansa Foto)

Lo scrive il giornalista ed esperto di mercato internazionale Fabrizio Romano. Nella settimana appena cominciata si andranno a chiudere diversi affari in Serie A; tra questi anche lo sbarco di Origi a Casa Milan per iniziare la nuova avventura.

 

Origi dunque sbarcherà a Milano a breve giro di posta, dove è atteso per i classici riti iniziali. Ovvero le visite mediche presso la clinica ‘La Madonnina’, convenzionata con il club rossonero da anni. Poi il trasferimento in sede per le tanto attese firme sul contratto da circa 3,5 milioni netti a stagione.

L’ingaggio ufficiale di Origi apre definitivamente le porte al calciomercato estivo del Milan. Subito dopo si attende l’ok per i riscatti di Messias e Florenzi, quindi l’entrata nel vivo delle trattative primarie per Botman (o comunque un difensore titolare) e Renato Sanches.