Calciomercato Milan, Renato Sanches chiede chiarezza: la situazione

Arrivano aggiornamenti da La Repubblica in merito a Renato Sanches. Il quotidiano italiano è pessimista e mette il PSG al primo posto…

Continua a tenere banco in questi giorni la diatriba mediatica su Renato Sanches. Come ben risaputo, Maldini e Massara hanno scelto il portoghese come perfetto sostituto di Franck Kessie, l’ivoriano che ha lasciato Milanello a parametro zero per trasferirsi al Barcellona. Il Diavolo gode di un accordo definito con il giocatore del Lille, ma negli ultimi giorni delle insidie stanno spaventando l’ambiente.

Renato Sanches
Renato Sanches (©LaPresse)

Dalla Francia è infatti balzata la bomba di mercato secondo la quale il Paris Saint Germain è sceso in campo per Renato Sanches. Luis Campos, nuovo Direttore Sportivo dei parigini, conosce bene il centrocampista, dato che lui stesso lo ha portato al Lille qualche anno fa. Pare che il club di Al-Khelaifi sia intenzionato a fare sul serio per Renato, avendo pronta un’offerta ai francesi che supera facilmente quella fatta dal Milan.

I rossoneri si sono spinti a mettere sul piatto una cifra tra i 15 e i 18 milioni di euro. Il contratto di Renato Sanches con il Lille scadrà nel 2023, e quindi l’offerta è abbastanza onesta. Come risaputo, però, il PSG può contare su risorse economiche quasi illimitate, ed è quindi pronto a convincere Les Dogues a suon di milioni. Alcune fonti affermano che il Milan è comunque ancora in vantaggio sul giocatore, anche se La Repubblica fornisce qualche aggiornamento meno positivo.

PSG, presentata l’offerta al Lille e al giocatore

Secondo il quotidiano La Repubblica, Renato Sanches adesso chiede chiarezza al Milan. Il portoghese si è accordato con i rossoneri per un quadriennale a 3,2 milioni di euro netti a stagione. La medesima fonte afferma che è di 18 milioni più 2 di bonus l’offerta del Diavolo al Lille. Ma senza le firme di Maldini e Massara, non si può formalizzare il tutto.

Potrebbe quindi approfittarne il Paris Saint Germain. La Repubblica afferma che i parigini hanno già presentato un’offerta di 25 milioni di euro al Lille per strappare Renato alla concorrenza, proponendo allo stesso giocatore un ingaggio di 5 milioni di euro per cinque anni.  La fonte sottolinea che adesso il rischio di perdere Sanches è concreto per il Milan. E che non a caso, Maldini e Massara stanno ipotizzando il sostituto per quel ruolo. Ovvero Jordan Veretout. Il francese, spesso accostato al Milan, è tornato di moda nell’ambiente rossonero nella giornata di ieri.

Chiaramente Veretout non è un nome che riscalda quanto quello di Sanches. Ci si aspetta che tutto si sblocchi nel giro di qualche giorno. La sensazione è che la prossima settimana si potrà avere un quadro più chiaro della situazione, con il futuro di Renato verso la definizione.