Milan, il club si prepara alla cessione: c’è già il sostituto

Il club si prepara a una cessione e intanto si cautela trattando un altro giocatore d’attacco

Il mercato del Milan sembra in un momento di stand-by. Dopo il primo colpo con l’arrivo in attacco di Divock Origi a parametro zero dal Liverpool, atteso a giorni, i movimenti del club rossonero si sono fermati.

Club Brugge
Club Brugge (©LaPresse)

Si tratta ovviamente di una situazione momentanea, considerando anche il fatto che il mercato prenderà ufficialmente il via solo dal 1 luglio. Eppure non è lecito aspettare troppo perché ci sono tanti club che puntano ai profili sul taccuino di Maldini e un attimo in più di attesa potrebbe risultare fatale.

Sarà importante muoversi velocemente, ma anche fare l’offerta giusta ai club per i cartellini, e questo vale anche per gli obiettivi della trequarti, su tutti quelli di Charles De Ketelaere e Noa Lang, entrambi di proprietà del Club Bruges. Parliamo di due giocatori importanti e di prospettiva, che inevitabilmente hanno un costo alto, ma i rossoneri proveranno comunque l’assalto.

Il Club Bruges sta per chiudere Afobe dal Millwall

Intanto il club belga si prepara alla probabile cessione di almeno uno dei suoi due talenti offensivi e prova a chiudere una trattativa in attacco per rinforzarsi nel reparto d’attacco. Secondo quanto riportano i media in Inghilterra infatti è in trattativa avanzata per l’attaccante del Millwall Benik Afobe, ex Arsenal. Il 28enne congolese naturalizzato inglese rappresenta l’obiettivo del Club Bruges per cautelarsi in caso arrivino cessioni illustri.

Si parla di una cifra intorno ai 13 milioni di euro, che si andrebbe a sommare a quella fatta già qualche settimana fa per un altro giocatore offensivo, ovvero il giovane Jutgla. Per il talentino del Barcellona il club aveva speso già 5 milioni. Cifra alte che fanno pensare a delle cessioni imminenti, anche se la forza economica di questa società, che negli ultimi anni ha sempre partecipato alla fase finale della Champions League, è importante. Questi acquisti però sono riconducibili senza dubbio a uno scenario di ipotetica cessione di uno fra De Ketelaere e Noa Lang, entrambi obiettivi del Milan in questa sessione di mercato.