Calciomercato Milan, per Dybala si muove Elliott: i dettagli

Il club rossonero sogna un grande colpo nel reparto offensivo: il Corriere della Sera svela contatti con uno dei giocatori più chiacchierati del momento.

La campagna acquisti del Milan deve ancora decollare, ma dopo i rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara dovremmo finalmente vedere alcune operazioni. Innanzitutto i riscatti di Alessandro Florenzi e Junior Messias, oltre all’ingaggio a parametro zero di Divock Origi.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (©Ansa Foto)

Ma il calciomercato rossonero sarà fatto anche da altri affari in entrata e riguarderanno tutti i reparti. In difesa arriverà certamente un centrale, con Sven Botman che rimane il favorito. A centrocampo l’obiettivo principale è sempre Renato Sanches, anche lui del Lille.

I tifosi milanisti si aspettano qualche innesto importante nel reparto offensivo. L’ingaggio di un forte esterno destro è tra le priorità. Circolano tanti nomi. Da capire se possa arrivare anche un trequartista, considerando che Yacine Adli rientrerà dal prestito al Bordeaux e che lo stesso Sanches può eventualmente giocare lì. Salvo sorprese, non dovrebbe arrivare un altro attaccante dopo Origi.

Calciomercato Milan, contatti per Dybala: le ultime news

Negli ultimi giorni sono circolate indiscrezioni che danno anche il Milan interessato a Paulo Dybala, in scadenza di contratto con la Juventus e che lascerà Torino a parametro zero. Parametro zero si fa per dire, visto che bisogna considerare sempre le commissioni da corrispondere all’agente.

Gianluca Di Marzio a Sky Sport ha negato che vi siano stati incontri, ma stamane il Corriere della Sera spiega che ieri da Londra alcuni manager di Elliott avrebbero avuto dei contatti con l’entourage di Dybala. Lo scopo era capire a che punto è la trattativa con l’Inter e quali sono le richieste economiche per fare l’operazione. Si è trattato di un sondaggio, non esiste ancora un’offerta del Milan.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (©Ansa Foto)

L’Inter rimane in pole position, ma non sta ancora riuscendo a chiudere l’affare. Il numero 10 della Juventus pretende uno stipendio da circa 7 milioni di euro netti a stagione, che al lordo pesano quasi per il doppio. Una richiesta molto elevata. Se l’attaccante argentino dovesse rivedere la propria pretesa economica, sarebbe più facile favorire un suo trasferimento.

Per il Milan si tratta di una cifra troppo alta, ma comunque la situazione viene monitorata. Il CorSera spiega che Gerry Cardinale, numero 1 di RedBird, potrebbe decidere di dirottare gli investimenti inizialmente previsti per l’acquisto di un difensore (Botman, valutato 30-35 milioni) sul rafforzamento del reparto offensivo. L’ingaggio di Dybala sarebbe un buon biglietto da visita per la nuova proprietà.

La Joya al Milan potrebbe giocare solamente da centravanti nel 4-2-3-1 di mister Pioli, non è un trequartista come dice qualcuno. Le sue qualità non si discutono, però i costi relativi a ingaggio e commissioni sono elevati. Inoltre, va considerata la sua fragilità fisica che lo porta spesso a infortunarsi. Vedremo se ci saranno sviluppi.