Incontro a Casa Milan: il brasiliano sul piatto

Giornata di incontri a Casa Milan. Arrivano gli intermediari del brasiliano. Summit durato più di un’ora: ecco di cosa si è parlato

E’ una giornata calda per il Milan. Le firme di Paolo Maldini e Frederic Massara sui contratti non sono ancora arrivate ma in sede si continua a lavorare come se nulla fosse.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Per pranzo, i due dirigenti hanno incontrato Tiago Pinto, ds della Roma, in centro a Milano, per discutere gli ultimi dettagli dell’affare Alessandro Florenzi. I rossoneri hanno deciso da tempo di andare avanti insieme al terzino della Nazionale: andavano limati alcuni aspetti per la quadra totale. Al momento, invece, resta sullo sfondo il nome di Nicolò Zaniolo, affare ritenuto complicato.

Nel pomeriggio, poi, a Casa Milan si è tenuto un summit, durato più di un’ora, con gli intermediari di Gabriel Jesus – sono gli agenti anche di Douglas Luiz – e soci italiani di Giuliano Bertolucci, che assiste davvero tantissimi profili.

I possibili nomi sul tavolo

Facile pensare che sul tavolo delle trattative sia finito proprio il centrocampista brasiliano, che ha giocato l’ultima stagione da protagonista, con la maglia dell’Aston Villa. Per quanto riguarda l’attaccante, come è noto, piace parecchio ma l’Arsenal resta la squadra più vicina a chiudere.

Guardando ai profili gestiti da Bertolucci, invece, nonostante le voci circolate in giornata, va escluso l’idea di acquistare Roger Ibanez della Roma.

Attenzione, invece, a Danilo del Palmeiras, Marlon e Reinier. Quest’ultimo è un calciatore offensivo, capace di destreggiarsi su tutta la trequarti. E’ reduce da un’esperienza non proprio esaltante al Borussia Dortmund e il Real Madrid, club amico del Milan, è pronto a cederlo nuovamente. Può essere dunque un’idea importante.