VIDEO ML – Rinnovo Maldini e Massara, Scaroni: “Sono molto confidente”

In attesa dei fatidici rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara, Paolo Scaroni ha detto la sua ai microfoni di MilanLive.it…

Sono ore calde, caldissime quelle che si stanno vivendo a Casa Milan e che stanno preoccupando tutti i tifosi. Oggi è il 30 giugno, ultimo giorno, formalmente, dei contratti di Paolo Maldini e Frederic Massara a dirigenti del Milan. Paradossale quanto sta accadendo, ma ci saranno sotto dei reali motivi allo slittamento delle firme.

Massara, Scaroni e Maldini
Massara, Scaroni e Maldini (©LaPresse)

Ad ogni modo, per la maggioranza delle fonti più accreditate, oggi è il giorno della svolta, quello in cui Paolo e Frederic sanciranno la loro permanenza nel club rossonero. Gli annunci dei rinnovi sono attesi in giornata, con Gerry Cardinale che ha fatto pervenire in mattinata un nuovo contratto ai due dirigenti.

Dalle firme di Maldini e Massara passa tanto del futuro del Milan, tra cui anche il mercato estivo. Si vocifera che siano nati dei dissensi tra le parti, in particolare con Ivan Gazidis, perchè il Direttore Tecnico ha chiesto un maggiore potere decisionale nella società. Ad oggi non si hanno particolari conferme, ma è chiaro che su qualche punto non è stato trovato l’accordo totale.

In questi minuti, Paolo Maldini sta valutando la nuova offerta contrattuale ma arrivano segnali positivi da Casa Milan, circa la buona riuscita dell’affare. A darne una discreta conferma è Paolo Scaroni.

Scaroni: “Sono molto confidente”

Il Presidente del Milan è stato intercettato presso la sede della Lega Serie A in vista dell’Assemblea che si terrà a breve. È stato incoraggiato a rispondere circa i rinnovi di Maldini e Massara. Scaroni ha speso poche parole in merito, ma che celano un certo velo di ottimismo. La sua breve dichiarazione è stata: “Io sono molto confidente”.

Chiaro il pensiero del Patron rossonero, come a voler sottolineare che lui ha molta fiducia nella buona riuscita degli eventi. Non ci resta altro che attendere, e capire se la giornata di oggi sarà quella giusta per la fumata bianca. I tifosi non aspettano altro. Non sarebbe Milan senza Maldini e Massara, e lo sanno bene tutti, assai probabilmente anche la nuova proprietà!

Impostazioni privacy