Calciomercato Milan, il regalo di Maldini a Pioli: nuovi contatti

Confermati i contatti per un forte esterno offensivo: Maldini e Massara vogliono regalare a Pioli e ai tifosi un grande colpo.

Finalmente sono arrivati i rinnovi di contratto di Paolo Maldini e Frederic Massara, dunque si può definitivamente sbloccare il calciomercato rossonero. Ufficializzato l’acquisto di Alessandro Florenzi, è atteso anche quello di Junior Messias.

Maldini Pioli
Paolo Maldini e Stefano Pioli (©LaPresse)

Ma dopo queste conferme, i tifosi si aspettano alcuni colpi importanti. Ci sono dei ruoli nei quali è necessario comprare dei rinforzi capaci di far compiere un salto di qualità alla squadra di Stefano Pioli. Servono un centrocampista, un trequartista e un esterno destro offensivo.

Per il centrocampo il sogno è sempre Renato Sanches, il cui trasferimento al PSG è stato smentito dal presidente del Lille. Il portoghese può ancora approdare al Milan, dove prenderebbe il posto di Franck Kessie pur con caratteristiche diverse. Per trequarti e fascia, invece, i nomi sono diversi.

Calciomercato Milan, nuovo esterno destro: Maldini prova il colpaccio

Per quanto riguarda il ruolo di ala destra offensiva, uno dei nomi più chiacchierati di queste settimane è senza dubbio quello di Marco Asensio. Ha un contratto che scade a giugno 2023 e lascerà il Real Madrid, con il quale la trattativa per il rinnovo non è mai decollata.

Secondo quanto rivelato da La Repubblica, ci sono stati nuovi contatti tra il Milan e il club spagnolo per parlare del giocatore. Il cartellino costa almeno 25 milioni di euro. Non si tratta di un’operazione semplice, anche perché Asensio vuole uno stipendio importante.

Maldini e Massara sembrano intenzionati a provarci. Il maiorchino rappresenterebbe un grande colpo per la fascia destra di Pioli. Ha 26 anni e con il Real Madrid ha vinto tutto, vanta un’esperienza invidiabile e qualità che farebbero veramente comodo al Milan. È alla ricerca di una squadra che lo metta al centro del progetto. Quella rossonera potrebbe essere l’ideale.

Se ci saranno le giuste condizioni economiche per fare l’operazione Asensio, Maldini e Massara cercheranno di concretizzarla. Da ricordare che per lo stipendio c’è la possibilità di usufruire del Decreto Crescita, che consente di ridurre della metà le tasse da pagare per i calciatori che provengono dall’estero. Un dettaglio importante.