Milan, sono disposti a tutto: “È un pallino, lo vogliamo a ogni costo”

Il giocatore del Milan piace particolarmente al club italiano. Sono disposti ad aspettarlo pur di averlo in squadra la prossima stagione…

Il Milan, con i rinnovi avvenuti di Paolo Maldini e Frederic Massara, potrà finalmente dedicarsi anima e corpo al mercato estivo. C’è tanto lavoro da fare per migliorare il tasso tecnico della rosa di Stefano Pioli, e renderla competitiva al meglio per la prossima stagione.

Allenamento Milan
Allenamento Milan (©LaPresse)

Gli obiettivi di mercato sembrano ormai dichiarati. Un difensore centrale, un centrocampista, e uno o più giocatori da sfruttare sulla trequarti. Perso Sven Botman, ormai diventato un calciatore del Newcastle, la volontà principale della dirigenza milanista è quella di trovare un nuovo difensore su cui investire per i prossimi anni.

Al momento, il Milan conta in rosa quattro difensori centrali di ruolo. Fikayo Tomori, Pierre Kalulu, Simon Kjaer, e Matteo Gabbia. Alessio Romagnoli, da ieri, non è un più un calciatore del Milan, anzi è ufficialmente uno svincolato. L’obiettivo è proprio quello di trovare un sostituto all’ex capitano. Mancino e di grande qualità.

Botman era stato il prescelto ma la trattativa sfumata ha ribaltato ogni pronostico. Da mesi si discute ormai di una possibile partenza di Matteo Gabbia, anche se Maldini e Massara non hanno mai ceduto davvero alla tentazione per problemi di numero. Il difensore italiano meriterebbe più spazio per crescere e consacrarsi, ma al momento è difficile che Pioli gli conceda l’attenzione sperata.

Per questo è tornata in auge la possibilità di un trasferimento per Gabbia, anche se questo potrà avvenire soltanto in caso di arrivo di un nuovo difensore per il Milan. Nel frattempo, c’è una società che sta spingendo forte per averlo.

Faggiano: “Giampaolo lo segue da tanto”

Quindi, se il Milan non riuscirà nell’acquisto di un nuovo difensore è improbabile che Gabbia lasci Milanello quest’estate. Una situazione che potrebbe dirla male alla Sampdoria, che non vedrebbe l’ora di accogliere Matteo in squadra. Ormai è risaputo dell’interesse dei blucerchiati, che hanno provato ad imbastire una trattativa nell’ultimo mese.

A confermare il forte interessamento della Sampdoria per Gabbia è stato Faggiano in persona. Il Direttore Sportivo dei blucerchiati ha parlato ai microfoni di Sportmediaset senza indugi. Vogliono il difensore rossonero e lo aspetteranno più del possibile se necessario. Giampaolo stravede per lui!

Queste le parole di Faggiano:

Matteo Gabbia è un pallino di tutta la società, non soltanto di Marco Giampaolo. Lo seguo da tanto tempo. Se il Milan lo vorrà tenere ci sarà un motivo, ha grandi caratteristiche. Noi lo aspetteremo un po’ di più rispetto ad altri giocatori, proprio perché crediamo sia l’uomo giusto per la Sampdoria”.