Ha detto sì al Milan: il fuoriclasse per Pioli

Il fuoriclasse ha acconsentito al trasferimento al Milan: serve trovare la quadra sull’ingaggio. Maldini e Massara sono pronti al super colpo

Il calciomercato Milan sta finalmente prendendo vita. I rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara sono arrivati, ora è il momento di aprire le danze.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Tutto lascia pensare che gli sforzi principali – sfumato Sven Botman – vengano concentrati sul trequartista. E’ lì che la squadra di Stefano Pioli ha mostrato le maggiori lacune. Fatta eccezione di Rafael Leao, i rossoneri hanno faticato a trovare la via del goal.

Serve qualità, servono reti e assist per un Milan che deve difendere lo Scudetto e cercare di competere il più possibile con le grandi d’Europa in Champions League.

Il nome balzato in cima alla lista dei desideri, non è più un segreto, è quello di Hakim Ziyech. Il marocchino è un’opportunità di calciomercato dopo essere stato messo alla porta dal Chelsea. Tuchel ha voglia di puntare su altri elementi e l’ex Ajax è così pronto a fare le valigie. Serve chiaramente trovare l’accordo sia sul contratto – guadagna 10 milioni lordi a stagione – che con il Chelsea.

Si accelera

La strada non è ancora dunque in discesa ma il Milan ha deciso di accelerare. Come conferma il Corriere dello Sport, il Diavolo ha aumentato i contatti con le parti. La formula giusta potrebbe essere quella del prestito oneroso con diritto di riscatto.

Ziyech ha detto sì all’ipotesi Milan, acconsentendo al trasferimento, ma va trovato, l’accordo sull’ingaggio. Una soluzione potrebbe essere quella che vede il Chelsea pagare parte del suo stipendio. C’è dunque ancora da lavorare ma la voglia di Maldini e Massara di regalare a Pioli e ai tifosi un elemento importante è tanta.

Sullo sfondo restano anche i profili di de Ketelaere, Asensio e Dybala. C’è un’attesa per una svolta che potrebbe arrivare nei prossimi giorni