Nuovo coro per lo Scudetto: “Aspetti ancora il gol di Raspadori”

Manca poco e si tornerà a cantare negli stadio ma domani ci sarà un assaggio, a Milanello, con la presentazione della squadra. Nuovo coro dedicato allo Scudetto

Nuova stagione, nuovo coro. I tifosi della Curva Sud si preparano ad accogliere la squadra, che domani sarà a Milanello per il primo giorno di allenamenti.

Tifosi Scudetto
Tifosi Scudetto (©LaPresse)

Mancheranno i nazionali, che hanno preso parte alle partite di Nations League, ma ci saranno i sostenitori del Milan che daranno il benvenuto ai campioni d’Italia.

Si è dunque pronti a cantare, con i cori da stadio che ormai tutti conosciamo. Si intonerà, chiaramente ‘Pioli is on fire’ ma la Curva ha preparato un nuovo coro, destinato a diventare un tormentone.

Il testo

Sui social si trova facilmente il testo, che va cantato sulle note di “Mamma Maria” dei Ricchi e Poveri:

22 maggio giorno speciale
Milano aspetta di festeggiare
mentre qualcuno sogna una stella
La storia insegna la fine è sempre quella
La curva nord non canta più
Perché da Reggio segna Giroud
E mentre noi siam già campioni
Aspetti ancora il gol di Raspadori
Ma ma ma c’è ancora il Bologna
Ma ma ma c’è ancora il Bologna
Ma ma ma c’è ancora il Bologna
Ma ma ma c’è ancora il Bologna
22 maggio

 

Il coro fa chiaramente riferimento alla lotta Scudetto, che ha visto il Milan trionfare a Reggio Emilia. I tifosi dell’Inter, come cantavano in un coro diventato virale, si aspettavano la rete di Raspadori ma alla fine, invece, è arrivata la doppietta di Giroud. Immancabile un cenno al recupero di Bologna, in cui, di fatto, l’Inter ha consegnato lo Scudetto nelle mani del Milan.