CorSera – Milan, assalto a Dybala: il piano di Maldini

Il club rossonero è sulle tracce di Dybala: operazione difficile, ma Maldini e Massara pensano a una strategia per il suo ingaggio.

I tifosi si aspettano alcuni colpi importanti dal calciomercato estivo del Milan. Da settimane circolano nomi di ottimo livello che farebbero molto comodo a Stefano Pioli.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (©Ansa Foto)

Quelli più chiacchierati sono senza dubbio quelli di Renato Sanches, Hakim Ziyech, Marco Asensio e Charles De Ketelaere. Ma da diversi giorni si parla molto anche di Paulo Dybala. Rimasto svincolato dopo la scadenza di contratto con la Juventus, è alla ricerca di una nuova sfida.

La permanenza in Italia è la sua priorità, ma finora è l’Inter ad essersi mossa in maniera più decisa. Tuttavia, i nerazzurri devono vendere nel reparto offensivo prima di poter pensare di tesserare l’attaccante argentino. C’è un monte ingaggi da ridurre dopo il ritorno di Romelu Lukaku.

Calciomercato Milan, affare Dybala: l’idea di Maldini

Oggi il Corriere della Sera scrive che Dybala è passato da sogno a obiettivo e che l’operazione è partita. La pista Inter si è raffreddata e l’ipotesi di giocare al Milan non dispiace affatto al calciatore. Ma trovare un accordo sul nuovo contratto non è semplice, visto che finora l’entourage ha preteso uno stipendio molto importante.

Il quotidiano nazionale spiega che Dybala dovrebbe accettare un contratto con un ingaggio simile a quello proposto dall’Inter prima della frenata: 5 milioni di euro netti a stagione. I prossimi dieci giorni possono essere decisivi per questo affare.

Vedremo se Maldini e Massara vorranno davvero mettere le mani su Dybala, forse non esattamente ben collocabile nel 4-2-3-1 di mister Pioli. C’è chi lo vede come trequartista, ma le cose migliori la Joya le fa attaccante. È un’ottima seconda punta in un attacco a due, pertanto al Milan potrebbe non servire in realtà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)