Milan, il saluto a Kessie: “Grazie Presidente, insieme siamo tornati campioni” – FOTO

Il Milan ha ufficialmente dato l’addio a Franck Kessie, che ha lasciato i rossoneri già il 1 luglio ma da oggi ha trovato squadra.

Dal 1 luglio era già finita ufficialmente l’avventura di Franck Kessie come centrocampista del Milan. Il suo contratto era infatti scaduto senza possibilità o volontà di rinnovarlo.

Franck Kessie
Franck Kessie (©LaPresse)

Oggi però è arrivata una seconda ufficialità, che era già nell’aria da mesi. Ovvero il suo ingaggio da parte del Barcellona, che si è assicurata le prestazioni dell’ivoriano a parametro zero.

In concomitanza con questa notizia giunta dalla Spagna, il Milan ha colto l’occasione per salutare e ringraziare Kessie. Il centrocampista infatti è stato punto fermo dei rossoneri per diverse stagioni.

Questo il post pubblicato sui social dall’AC Milan: “Grazie di tutto Franck, insieme siamo tornati ad essere Campioni d’Italia. In bocca al lupo, Presidente!”.

 

Parole semplici ma molto sentite nei confronti di Kessie, contestato mesi addietro per la scelta di non rinnovare con il Milan. Ma rispetto ad altri elementi criticabili (vedi Donnarumma o Calhanoglu), il centrocampista ivoriano ha dato tutto fino all’ultimo, vincendo lo Scudetto 2021-22 da protagonista.

Kessie è giunto al Milan nell’estate 2017, acquistato per circa 32 milioni di euro dall’Atalanta. L’ivoriano è stato subito considerato un punto fermo, restando tale per tutti gli allenatori con cui ha lavorato: da Montella a Pioli, passando per Gattuso e Giampaolo.

Nell’ultima trionfale stagione ha disputato 39 presenze ufficiali con 7 reti all’attivo. Suo l’ultimo gol dell’annata nel 3-0 contro il Sassuolo, dunque il miglior commiato possibile per il Presidente.