Calciomercato Milan, tutto come previsto: è arrivata la risposta

Prima risposta negativa per quanto riguarda l’offerta presentata dal Milan per il cartellino del calciatore. Ma non finisce qui…

Finalmente qualcosa si muove in casa Milan sul fronte calciomercato. La squadra allenata da Stefano Pioli ha bisogno di quei 2-3 rinforzi importanti, promessi al termine della scorsa annata.

dirigenza milan
Massara, Maldini e Gazidis (acmilan.com)

La conferma di Paolo Maldini e Ricky Massara ai vertici dirigenziali ha dato il via alle operazioni. Non a caso è stato finalizzato l’ingaggio di Divock Origi come antipasto di quello che sarà il caldo luglio rossonero.

Nelle scorse ore il Milan ha cominciato a fare sul serio anche per un calciatore di talento che è in cima alla lista dei propri desideri. Un fantasista giovane che piace da tempo e che finalmente può diventare un obiettivo concreto di mercato.

Rifiutato il primo assalto a De Ketelaere, ma è solo l’inizio

Già ieri si era parlato di una prima offerta concreta del Milan inviata direttamente al Club Bruges, squadra belga, per il cartellino di Charles de Ketelaere. Ovvero il trequartista classe 2001 che piace molto a Maldini e compagnia.

Il Milan ha messo sul piatto 20 milioni di euro cash più diversi bonus. Ma la risposta dal Belgio è arrivata pronta e secca: non basta tale cifra per convincere la società delle Fiandre a lasciar partire il suo giovane e prezioso talento.

de ketelaere
Charles De Ketelaere (©LaPresse)

Dalla Francia dunque fanno sapere che il Bruges ha rispedito al mittente la proposta del Milan. Ma per i rossoneri non si tratta di una bocciatura totale: era infatti prevedibile che la prima proposta venisse rifiutata. Tale offerta lanciata da Maldini era per sondare il terreno e far capire al Bruges ed alle altre pretendenti che il Milan fa sul serio.

Il cartellino di De Ketelaere viene valutato ancora intorno ai 35-40 milioni di euro. Si prospetta un vero e proprio botta e risposta tra l’Italia ed il Belgio. I contatti tra le parti continueranno nei prossimi giorni, visto che il Milan vuole fortemente CDK come nuovo rinforzo offensivo e farà il possibile per ottenere il sì definitivo dei belgi.

La prima mossa del Milan è un buon segnale, che spazza via l’immobilismo delle ultime settimane. I rossoneri finalmente possono agire concretamente sul mercato e cominciare ad entrare nel vivo delle trattative. Oltre che per De Ketelaere si prevedono passi avanti anche per Renato Sanches e Hakim Ziyech, altri due obiettivi rinomati in casa Milan.