Dybala al Milan: la rivelazione sul grande colpo

Ecco come stanno le cose sul possibile grande colpo da parte del Milan. E’ uno dei giocatori più sognati dai tifosi: il giornalista fa il punto della situazione su Paulo Dybala

Le firme di Paolo Maldini e Frederic Massara sono arrivate lo scorso 30 giugno. E’ tempo di premere il piede sull’acceleratore per portare a casa i primi colpi dopo l’acquisto di Divock Origi.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (©LaPresse)

Stefano Pioli – in conferenza stampa – ha parlato chiaramente: serve qualità, servono calciatori che sappiano saltare l’uomo, che creino superiorità numerica.

Le attenzioni, dunque, sono rivolte soprattutto sulla trequarti, dove finalmente si vogliono fare le cose in grande. I nomi che scaldano i cuori dei tifosi, in questi giorni, sono soprattutto quelli di Ziyech, Dybala e de Ketelaere.

Il noto giornalista, Carlo Pellegatti, intervenuto sul proprio canale YouTube, ha fatto il punto della situazione.

E’ partito parlando dell’argentino, che ad oggi appare la pista più difficile da percorrere: “Dybala sembra la pista più complicata – afferma il giornalista -. Deve aspettare molto prima dell’affondo dell’Inter. I nerazzurri prima devono cedere Skriniar e due attaccanti tra Dzeko, Sanchez e Correa. Posso dirvi che per il momento non c’è stata alcuna telefonata all’entourage di Dybala da parte di Maldini e Massara. La pista è complicata perché non dipende dal Milan”.

Doppio colpo

Dybala, oggi, per i costi dell’operazione, non sembra essere proprio la prima scelta: “Ziyech? Potrebbe arrivare in prestito con obbligo. Si sta discutendo adesso sulle cifre, 25 milioni come vorrebbe il Milan o 30 milioni come vorrebbe il Chelsea. Mi auguro che venga preso come secondo acquisto. Se me lo prendessero per primo non vorrei che ci fosse la tentazione di metterlo al centro. Ma Ziyech è splendido sulla destra“.

Trequartista – “Io sulla trequarti voglio Dybala o De Ketelaere. Il belga? Per meno di 30 non penso che si possa prendere. Mi auguro che arrivi per primo, se non prendi Dybala. Non penso che prenda un 29enne sia come trequartista che come esterno. Penso che De Ketelaere sia il preferito della proprietà. Una cifra importante come per Tomori ci sarà anche quest’anno”.