“Così va al Milan”, 4 condizioni per il grande colpo

I tifosi del Milan invocano il grande colpo di mercato. Per renderlo possibile servono 4 condizioni fattibili, ecco quali sono. 

Il rinnovo di Maldini e Massara la scorsa settimana ha sbloccato la situazione del mercato del Milan. Proprio oggi i rossoneri hanno definito il riscatto di Junior Messias dal Crotone, dopo quello di Florenzi dalla Roma, il prolungamento di Mirante e l’acquisto di Divock Origi. Ora però i tifosi spingono per un grande colpo.

Maldini Massara
Maldini e Massara (LaPresse)

Hakim Ziyech per la fascia destra è l’uomo più richiesto dai sostenitori rossoneri: il Milan, dopo averci provato un anno fa, sta cercando di convincere il Chelsea. Il nodo è la formula di acquisto e anche lo stipendio. Insomma, un’operazione molto complicata. Intanto Maldini e Massara lavorando anche su un altro fronte, quello di Charles de Ketelaere del Club Brugge. Una prima offerta da 20 milioni più bonus è stata rifiutata ma i rossoneri preparano il rilancio. Ma cosa serve per fare questo acquisto? Dal Belgio fanno sapere che occorrono 4 condizioni e poi si potrà fare.

De Ketelaere al Milan, le 4 condizioni per chiudere

De Ketelaere
De Ketelaere (LaPresse)

Intervistato da Calciomercato.it,  il giornalista Sacha Tavolieri ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda De Ketelaere. Il collega non ha alcun dubbio: con queste quattro condizioni l’affare si farà. Ma quali sono? In primis, per lui l’offerta da fare è di 25 milioni, quindi poco più rispetto a quelli proposti nella prima offerta. A questi però bisogna aggiungere altre cose come ad esempio i bonus, tramite i quali si può arrivare a 30 milioni. Non è finita qui perché secondo Sacha servono altre due cose per far sì che De Ketelaere possa vestire la maglia rossonera.

Oltre all’offerta cash e ai bonus, bisognerebbe garantire al Brugge una percentuale di rivendita, un modo molto comune di recente per provare a convincere i club a vendere i propri giocatori. A questo punto ne manca solo una, che dovrebbe già esserci: il pressing del giocatore. Come riportato più volte, De Ketelaere non ha dubbi su chi scegliere fra il Leeds e il Milan. I rossoneri sono la sua priorità ma chiaramente gli inglesi possono spingersi oltre e offrire molto di più. Una situazione molto simile a quella di Botman, che alla fine ha scelto di andare al Newcastle. Sacha ci ha tenuto poi a specificare che la posizione di Charles è in mezzo.