Milan, contratto depositato: l’acquisto è praticamente ufficiale

Ufficiale l’acquisto del giocatore da parte del Milan: il club rossonero ha depositato il suo cartellino in Lega ed è stato confermato.

Subito dopo l’annuncio dei rinnovi di contratto di Paolo Maldini e Frederic Massara, il mercato del Milan ha finalmente cominciato a smuoversi con i primi colpi ufficiali.

Paolo Maldini Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

I due dirigenti hanno definito, anche se sembrava già tutto fatto, l’ingaggio a costo zero di Divock Origi dal Liverpool. L’attaccante 27enne comincerà in questi giorni a lavorare a Milanello, anche se dovrà prima recuperare da uno stop muscolare.

Poi è stato definito il riscatto a titolo definitivo di Alessandro Florenzi dalla Roma. Il Milan è riuscito a strappare un forte sconto dal club giallorosso e ha messo sotto contratto il terzino italiano, che già lo scorso anno è risultato molto importante nelle dinamiche della squadra di Stefano Pioli.

Oggi è stato ufficializzato il terzo colpo dell’estate. Un altro movimento di mercato in entrata, confermato poco fa dal sito web della Lega Serie A che annuncia i contratti depositati.

La Lega Serie A conferma tutto: terzo colpo del Milan

Il Milan ha ufficialmente depositato il contratto di Junior Messias. Il brasiliano è dunque il terzo acquisto 2022-2023 del Milan, anche se come per Florenzi si tratterà di un riscatto a titolo definitivo.

messias
Junior Messias (©LaPresse)

Messias ha giocato l’ultima stagione in maglia rossonera, in prestito dal Crotone. Un’ottima annata per il classe ’91, un acquisto a sorpresa dello scorso anno che ha totalizzato 26 presenze e 5 reti nel campionato trionfale del Milan.

Nelle ore precedenti il Milan ha trovato l’accordo per ingaggiare Messias a titolo definitivo. Circa 4,5 milioni di euro spesi, con un piccolo sconto ottenuto dal Crotone. Inizialmente il riscatto di Messias era stato fissato sui 5,4 milioni, per un’operazione complessiva da 8 milioni. I rossoneri sono stati in grado di tirare a ribasso.

Come si evince dunque dal sito della Lega Serie A oggi Messias si può dire ufficialmente un calciatore del Milan a tutti gli effetti. Ora andrà capito se Pioli lo utilizzerà come alternativa sulla fascia destra o se i rossoneri aspetteranno un’offerta da qualche altro club per ottenere una plusvalenza.

Messias è del Milan (Legaseriea.it)

Nel frattempo il Milan in quel reparto cerca almeno un altro rinforzo. Hakim Ziyech è il nome individuato dalla dirigenza per dare più qualità ed esperienza internazionale alla fase offensiva del Milan. Con buona pace dell’onesto Messias.