Ultim’ora GdS – Incontro con l’agente: il Milan prepara l’offerta decisiva

Incontro importante questa sera tra i dirigenti del Milan ed il procuratore: si entra nel vivo della trattativa per il fantasista.

Giorni che si prospettano finalmente molto caldi e determinanti per il futuro del Milan. La squadra di Stefano Pioli sta per entrare a gamba tesa nel mercato estivo.

Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Dopo aver risolto ufficialmente le pratiche ‘minori’, come i riscatti a titolo definitivo di giocatori come Florenzi e Messias, ora è il turno di un nuovo innesto di cui in realtà si parla da tempo.

Il Milan spinge e tenta l’affondo per Charles de Ketelaere. Il fantasista del Bruges, come è noto da giorni, è il calciatore più seguito dai radar rossoneri per migliorare la trequarti e dare linfa giovane al gioco di mister Pioli.

Contatti in serata tra il Milan e i rappresentanti della A-Group

L’aggiornamento odierno arriva dall’edizione on-line della Gazzetta dello Sport. Secondo cui in serata a Milano sarebbe andato in scena un incontro importante e decisivo tra i dirigenti del Milan e gli agenti di De Ketelaere.

cdk
Charles de Ketelaere (Instagram)

Già stamattina i giornali avevano parlato di un viaggio in Italia dei rappresentanti del belga, su tutti dell’ex calciatore Tom de Mul, uno dei rappresentanti della A-Group.

Pare che il meeting serale sia stato una sorta di conferma per la volontà del Milan di andare fino in fondo. Da tempo l’entourage di De Ketelaere ha accettato le condizioni contrattuali poste dai rossoneri, che però devono fare il massimo per convincere anche il Club Bruges.

Pronta un’offerta complessiva da 30 milioni: questo il messaggio che Maldini avrebbe lanciato agli agenti di De Ketelaere. La prossima mossa rossonera sarà dunque quella di alzare l’asticella rispetto ai 20 più bonus proposti giorni fa.

La speranza del Milan è che gli agenti del classe 2001 spingano con la società proprietaria del cartellino ad accettare le proposte in arrivo da Milanello per il cartellino. Una mossa che conferma anche come la preferenza di De Ketelaere resti sempre la squadra di Pioli, tenendo in stand-by le tentazioni inglesi di Leeds United e Leicester City.