Addio ufficiale al Milan: lascia il rossonero definitivamente

Era nell’aria da giorni, ora è arrivato l’annuncio ufficiale. Il difensore non è più un giocatore del Milan: ceduto a titolo definitivo

E’ finita definitivamente l’avventura al Milan per il giocatore brasiliano. C’è l’annuncio ufficiale, attraverso i proprio canali, della cessione.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

Ecco il comunicato:

“AC Milan comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive del difensore Léonardo Campos Duarte da Silva all’İstanbul Başakşehir. Il Club augura a Léo le migliori soddisfazioni personali e professionali”.

Finisce dunque l’avventura in rossonero per Leo Duarte. Il centrale proseguirà la sua carriera calcistica in Turchia, indossando ancora la maglia del Başakşehir. Le parti – come lasciava supporre la sua assenza al ritiro – hanno trovato l’accordo. Un accordo a cifre più basse da quelle concordate in precedenza, con i rossoneri che incassano dunque una cifra vicina ai 2/3 milioni di euro.

Va via così un giocatore, considerato un esubero a Casa Milan. Il prossimo, verosimilmente, sarà Caldara. Da capire se sarà la volta buona per dire addio a Samu Castillejo, sempre poco propenso a lasciare il Milan.

Minusvalenza

La cifra iniziale per il riscatto di Duarte era stata fissata in 5,5 milioni di euro, ma come detto Milan e Başakşehir hanno rinegoziato arrivando ad un accordo a cifre più basse.

Calcio e Finanza fa i conti in tasca all’operazione: il suo valore netto a bilancio al 30 giugno 2022 era pari a oltre 4,2 milioni di euro.

Se Duarte fosse stato ceduto  a due milioni di euro, il Milan metterebbe a bilancio una minusvalenza per poco più di 2,2 milioni di euro ma creerebbe un effetto positivo sul bilancio 2022/23 per il risparmio sulla quota ammortamento da poco più di 2,1 milioni di euro.