De Ketelaere, super offerta del Leeds: svelate le cifre

Altra grande proposta in arrivo per Charles de Ketelaere, l’obiettivo di mercato del Milan che però è ricercato anche in Premier.

Il Milan ormai si è rivelato. La società rossonera considera Charles de Ketelaere come l’obiettivo numero uno di mercato, un calciatore da prendere a tutti i costi, l’ideale per la trequarti offensiva.

cdk
Charles de Ketelaere (©LaPresse)

I motivi sono molteplici: talento smisurato, ottima fisicità, senso del gol spiccato e soprattutto la giovane età. In linea con i parametri del progetto Elliott Management, che ha investito sempre su calciatori di prospettiva e mai troppo ‘arrivati’.

Paolo Maldini e Ricky Massara hanno messo sul piatto una prima offerta da 20 più bonus ma, secondo i ben informati, sono pronti a rilanciare in questi giorni dopo aver trovato l’accordo con l’agente di De Ketelaere. Il problema è che la concorrenza c’è, soprattutto in Premier League.

Il Leeds sfida il Milan: il Club Bruges non ha rifiutato la proposta

Il talento del Club Bruges infatti vanta un estimatore importante in Inghilterra. Ovvero il Leeds United, squadra di Premier sotto la gestione dell’italiano Andrea Radrizzani, che sta facendo grandi cose dal punto di vista imprenditoriale.

Arrivano conferme sull’offerta importante lanciata dal Leeds per il cartellino di De Ketelaere. Pare che le cifre reali di tale proposta arrivino ad una parte fissa da 30 milioni di euro più diversi bonus facilmente raggiungibili da 7 milioni. Un’importante investimento per CDK, considerato dagli inglesi un importante rinforzo per il futuro.

Come riporta il cronista belga Alexandre Braeckman, l’offerta del Leeds lusinga le casse del Bruges, che infatti non ha rifiutato tale proposta ma la tiene in caldo. Nel frattempo però il Milan resta in pole, visto che De Ketelaere preferisce di gran lunga sbarcare in Italia piuttosto che in una squadra inglese ricca ma lontana dalle zona calde della classifica.

 

Il Leeds di Radrizzani ha già investito molto sul mercato estivo, arricchendo la propria trequarti con gli arrivi dell’americano Aaronson dal Salisburgo e del colombiano Sinisterra del Feyenoord. Ma evidentemente vuole ancora un altro tassello, soprattutto in caso di cessione onerosa della stella brasiliana Raphinha, che piace a Barcellona e Chelsea.

Il Milan come detto vanta ancora la preferenza di De Ketelaere, ma ora serve spingere sull’acceleratore ed evitare un Botman-bis. I ben informati parlano di offerta intorno ai 30 milioni complessivi in arrivo nelle prossime ore.