Opportunità per il Milan: doppio colpo dal Chelsea

Da Londra una nuova idea per la difesa: i grandi colpi danno il via libera al Milan. Per i rossoneri si tratta di un ritorno di fiamma

Il Chelsea si muove con forza sul calciomercato. Il club londinese, che ha messo le mani su Sterling, prova ad anticipare la concorrenza anche per Raphinha.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Un doppio colpo che mette alla porta Hakim Ziyech. Oggi il marocchino è un obiettivo del Milan ma vanno trovati i giusti incastri per vederlo in Italia. Il fatto che l’ex Ajax non rientri più nei piani di Tuchel non può far altro che favorire il suo approdo a Milano. Una delle parti in trattativa, però, come più volte detto, sarà chiamato a fare un passo indietro se si vuole davvero arrivare a dama.

Il Chelsea, dopo il cambio di proprietà, si sta dimostrando attivo sul calciomercato e non guarda solo agli attaccanti. Il club di Premier League è alla ricerca di difensori centrali.

Sul taccuino di Tuchel c’è da tempo de Ligt. L’olandese è in uscita dalla Juventus ma tutto lascia pensare che volerà in Germania, per legarsi al Bayern Monaco.  Il Chelsea guarda così anche ad altri profili di spessore come i classe 1995, Nathan Benjamin Aké, di proprietà del Manchester City, e Presnel Kimpembe del Paris Saint-Germaina.

Ritorno di fiamma

E’ evidente che l’arrivo di uno nuovo centrale può spingere verso la cessione un altro calciatore, che da temp è sul taccuino del Milan. Stiamo parlando di Malang Sarr. Il classe 1999 francese, per caratteristiche, potrebbe essere il giusto rinforzo per il Diavolo. Andrebbe ad affiancare Fikayo Tomori, Pierre Kalulu e Simon Kjaer. E’ giovane, i suoi margini di crescita sono importanti e Massara e Moncada lo conoscono davvero bene.

Sarr, reduce da una stagione con 21 presenze (8 in Premier League) e 1518 minuti giocati, potrebbe diventare un’idea anche per il West Ham e il solito Newcastle ma attenzione alla pista Marsiglia