Calciomercato Milan, è stato offerto all’Inter: i dettagli

Uno dei giocatori che interessano al club rossonero è stato proposto all’Inter, che sta valutando se dare l’ok o meno.

In questo momento il Milan è concentrato soprattutto su trequarti e centrocampo, ma in questa sessione estiva del calciomercato arriverà anche un difensore. Visto l’addio di Alessio Romagnoli, che presto firmerà con la Lazio, è necessario prendere un altro difensore.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Sfumato il sogno Sven Botman, troppo costoso e finito al Newcastle United, si cerca un rinforzo che possa arrivare a condizioni economiche favorevoli. L’obiettivo è quello di prendere un calciatore dal cartellino poco costoso o che possa arrivare in prestito con diritto di riscatto. Gli investimenti pesanti sono concentrati in altri ruoli.

Nei giorni scorsi si era parlato più volte di Francesco Acerbi e qualche fonte lo dava vicino al trasferimento al Milan, poi non ci sono stati sviluppi. Probabile che Paolo Maldini e Frederic Massara abbiano in mente altri profili per migliorare il reparto arretrato.

Calciomercato Milan, proposto un obiettivo all’Inter

Tra i nomi che piacciono particolarmente al Milan c’è quello di Abdou Diallo, già nel mirino durante l’ultima sessione invernale del calciomercato. Dei contatti c’erano stati, ma non portarono ad alcun tipo di accordo. Il giocatore è sul mercato, visto che al Paris Saint Germain ha poco spazio.

Abdou Diallo Renato Sanches
Abdou Diallo e Renato Sanches (©LaPresse)

È molto apprezzato anche per la sua duttilità tattica, sa giocare sia da centrale difensivo sia da terzino sinistro. Sarebbe un rinforzo adatto alle esigenze di mister Pioli. Inoltre, ha accumulato un po’ di esperienza in questi anni e rappresenterebbe un valore aggiunto per il gruppo. Ma l’operazione non è facile.

Il Milan vorrebbe Diallo in prestito con diritto di riscatto, però per adesso il PSG non ha aperto a tale soluzione. Inoltre, il Corriere dello Sport fa sapere che il club parigino vuole inserire il calciatore come contropartita tecnica nell’operazione con l’Inter per Milan Skriniar. Da capire se ai nerazzurri interessa e la valutazione del cartellino (20 milioni?).

La preferenza dell’Inter è quella di chiudere per 80 milioni senza contropartite tecniche, però tutto può succedere. Il PSG è in forte pressing per assicurarsi Skriniar e sta cercando di giocarsi tutte le armi a disposizione. Vedremo se Diallo sarà destinato ad approdare nella Milano nerazzurra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)