Associazione Adli, cos’è e di cosa si occupa

Il nuovo acquisto dei rossoneri ha fondato anche un’associazione nella sua città natale e ha spiegato di cosa si tratta

La conferenza stampa di presentazione di Yacine Adli è stata l’occasione per il giovane centrocampista francese di presentarsi al mondo Milan e per raccontare alcune cose di sé che non tutti sanno.

Yacine Adli
Yacine Adli (MilanLive)

Il 22enne, arrivato dal Bordeaux, infatti è un personaggio molto poliedrico e la sua figura non limita a quella di calciatore, nonostante lui stesso abbia ammesso che vive di calcio dalla mattina alla sera. Yacine conserva passioni ed attività di cui in molti non sono al corrente. Ad esempio è anche un appassionato di musica, soprattutto del piano, ma anche del violino, e a scuola andava molto bene.

Ma non è finita qui perché oltre a questo va considerato anche il suo importante impegno nel sociale, portato avanti insieme alla sua famiglia. Egli infatti ha fondato anche un’associazione, ‘Association Yacine Adli‘, per offrire educazione, cultura e opportunità ai giovani del suo paese natale, Villejuif, dove tutti lo ricordano con grande affetto.

Nel corso della conferenza stampa ad Adli è stata posta da un giornalista proprio questa domanda sul suo progetto, e lui ha risposto: “L’associazione mi è molto a cuore e volevo farlo per dare ai ragazzi l’opportunità di conoscere le cose che ho conosciuto io. E’ un progetto che porto avanti con la mia famiglia e al quale mi dedico in prima persona. Ne vado molto orgoglioso”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)