Renato Sanches ha scelto il PSG: “Il Milan ha cambiato obiettivo”

L’indiscrezione che giunge dalla Francia appare ormai definitiva: il Milan non sarebbe più in corsa realmente per il giocatore.

Mesi di indiscrezioni, rumors e trattative, mentre ora si rischia il nulla di fatto. L’affare Renato Sanches sta diventando una vera e propria telenovela per il calciomercato Milan.

sanches
Renato Sanches (©LaPresse)

Scelto idealmente come centrocampista giusto per rimpiazzare la partenza di Franck Kessie, il mediano portoghese del Lille sta diventando una sorta di chimera. Voci che si rincorrono e poco altro, visto che l’affare non è ancora entrato nel vivo.

Negli ultimi giorni diverse fonti hanno parlato di un Milan ancora in pole per Renato Sanches, mentre altri siti o quotidiani si sono sbizzarriti nell’ipotizzare il classe ’97 più vicino al PSG. L’ultima indiscrezione sembra però mettere una pietra tombale alle ambizioni rossonere.

Renato Sanches sempre più vicino ai parigini

Il portale Goal.com in edizione francese, ma più precisamente il cronista Marc Mechenoua, ha aggiornato la situazione sul futuro di Renato Sanches. Dando una certezza che sembra sempre più concreta: il centrocampista avrebbe dato la propria predilezione all’ipotesi PSG.

Niente Milan in pole o offerta migliore dei rossoneri. Secondo le ultimissime news, l’entourage di Sanches è sempre più fiducioso di trovare l’accordo definitivo con i parigini a breve giro di posta. I dialoghi tra le parti proseguono ancora, ma l’ex Benfica ha ormai deciso di giocare nel PSG nella stagione 2022-2023.

 

La novità assoluta secondo Mechenoua è che il Milan sarebbe stato prontamente informato di questa volontà da Jorge Mendes, agente di Sanches. Una situazione che a questo punto costringe i rossoneri a guardare altrove per il centrocampo; pare che Maldini e Massara stiano già lavorando su un altro profilo per il reparto mediano.

Quindi è molto vicina, come fu per Sven Botman, la fine della telenovela Renato Sanches. Ma anche in questo caso in maniera negativa e tutt’altro da brindisi finale. In questa estate gli accordi tra Milan e Lille sembrano più difficoltosi del previsto, viste anche le richieste esose del club francese con cui i rossoneri in precedenza finalizzarono varie trattative.

Chi sarà il nuovo profilo seguito ora dal Milan? Sicuramente un centrocampista che abbia le caratteristiche ideali come vice-Kessie: giovane, forte fisicamente, dinamico e soprattutto non costoso.