Castillejo saluta il Milan: il toccante messaggio su Instagram

Castillejo è ufficialmente un nuovo giocatore del Valencia. Lo spagnolo ha salutato i tifosi rossoneri con un messaggio toccante su Instagram. 

In questi minuti è arrivata anche l’ufficialità: dopo 4 anni, Samu Castillejo lascia il Milan per trasferirsi al Valencia. Un’operazione impostata da tempo visto che era una possibilità concreta a gennaio. Negli ultimi giorni si è riaperta e i rossoneri hanno potuto concludere l’affare, ad un anno dalla scadenza del contratto.

castillejo

Castillejo passa al Valencia a titolo definitivo, è una cessione e non una risoluzione contrattuale, come vi avevamo anticipato nella giornata di ieri. Il Milan però non incassa nulla al momento: potrà ottenere dei bonus in seguito a risultati personali e di squadra che il calciatore otterrà. Decisivo per questa scelta è stato Rino Gattuso, l’allenatore del Valencia: fra lui e Samu c’è sempre stato un ottimo rapporto e adesso potranno tornare a lavorare insieme.

Castillejo saluta i tifosi del Milan

Intanto Castillejo ha pubblicato su Instagram un bellissimo messaggio per salutare i tifosi del Milan: “Ciao a tutti i milanisti, non saprei da dove iniziare perché potrei dirvi tante cose ma non riuscirei a spiegare a parole le emozioni che ho vissuto con questa maglia. Volevo ringraziare ognuno di voi per tutto l’affetto, l’amore e soprattutto per quello che mi avete dato ogni giorno. Lascio qua tanti amici, compagni e persone a cui voglio e vorrò sempre bene, ho passato 4 anni fantastici insieme a voi, con alcuni momenti di difficoltà e tanti altri indimenticabili come vincere uno Scudetto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @samucastillejo (@samucastillejo)

Lo spagnolo poi ricorda la prima volta a San Siro, quella famosissima foto di lui da bambino con la bandiera rossonera: “La prima volta che sono entrato a San Siro avevo 11 anni e la ricordo come fosse ieri, farfalle nello stomaco e una sensazione indescrivibile… chi avrebbe immaginato che quella sarebbe stata la mia casa per 4 anni. Scrivo queste parole con tutto il mio cuore e la mia anima, quello che ho sempre messo per questa maglia e questi colori. Grazie davvero a tutti, arrivederci”.