Milano-Londra, asse caldo: anche Leao coinvolto!

Dall’Inghilterra giungono novità interessanti che riguardano Rafa Leao, stella rossonera il cui rinnovo non è ancora vicino: possibile colpo di scena?

Il Milan non è impegnato solo nella campagna acquisti e cessioni, ci sono anche dei prolungamenti di contratto molto importanti da fare. Uno è, senza dubbio, quello di Rafael Leao.

Rafa Leao

Il talento portoghese va in scadenza a giugno 2024 e dunque è fondamentale trovare un accordo a breve. Senza nuova firma, il club si ritroverebbe quasi costretto a cederlo in questa sessione estiva del calciomercato per non rischiare di doverlo vendere a un prezzo più basso tra un anno o, peggio ancora, di perderlo a parametro zero tra due.

I contatti con l’entourage del giocatore vanno avanti da mesi, però non è si è giunti a un’intesa finora. Stando alle news trapelate, Paolo Maldini e Frederic Massara avrebbero offerto 4,5-5 milioni di euro netti, bonus compresi, all’anno fino a giugno 2026 . Ma la richiesta sarebbe di almeno 6 milioni a stagione, dunque c’è un po’ di distanza tra le parti al momento.

Calciomercato Milan, una big della Premier pensa a Leao

Ovviamente non mancano le società europee che stanno monitorando la situazione di Leao. Nelle settimane scorse si sono fatti soprattutto i nomi di Paris Saint Germain, Manchester City e Real Madrid. Ma dall’Inghilterra è The Guardian a far sapere che è il Chelsea che adesso ci sta pensando.

Dopo aver ormai perso Raphinha, che dovrebbe andare al Barcellona, i Blues hanno messo nel mirino sia il numero 17 del Milan che Serge Gnabry del Bayern Monaco. La fonte riferisce che comunque il club rossonero è riluttante all’idea di cedere Leao, per il quale potrebbe chiedere almeno 100 milioni di sterline (118 milioni di euro).

Gnabry, che sa agire su entrambe le fasce (il portoghese predilige la sinistra) è un obiettivo più raggiungibile per il Chelsea: ha un contratto che scade a giugno 2023. Costa sicuramente meno rispetto al collega. Vedremo se da Londra arriveranno offerte per Rafa nei prossimi giorni. La priorità del Milan è il suo rinnovo e finora dal giocatore è trapelata la volontà di rimanere, però è necessario firmare un nuovo contratto. Non rimane che attendere.