Milan-Lemine Almenno 3-0: fischio finale, decidono le reti di Messias, Rebic e Gabbia

Amichevole Milan-Lemine Almenno: diretta risultato in tempo reale del primo test dei rossoneri in questa pre-season.  

Il Milan scende in campo per la prima amichevole dell’anno contro il Lemine Almenno, una formazione di Bergamo. Una sgambata per i rossoneri dopo una settimana di lavoro a Milanello. Un’ottima prova per vedere a che livello è la condizione dei calciatori e anche per fare dei primi test tattici. In particolar modo, Pioli proverà Yacine Adli per capire come si muove in partita e decidere finalmente il suo ruolo definitivo.

Pioli
Pioli (©LaPresse)

Fischio d’inizio alle ore 17:03, il Milan indossa la nuova maglia rossonera 2022-2023!

8′ – Il Milan passa subito in vantaggio, a segnare il primo gol è Messias che di sinistro piazza all’angolino.

10′ – Raddoppio Milan con una giocata personale di Rebic: 2-0.

15′ – Primo tentativo personale di Yacine Adli, che dopo la buona giocata di Diaz spara alto di destro.

20′ – Terza rete rossonera ad opera di Matteo Gabbia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. E contestualmente finisce il primo mini-tempo.

25′ – Si divora il poker Brahim Diaz, che dopo una grande azione di Rebic tarda la conclusione e poi manda alle stelle.

30′ – Finisce la prima partita rossonera di Adli, sostituito da Daniel Maldini.

40′ – Primo tempo dell’amichevole concluso sul punteggio di 3-0 per il Milan. In gol Messias, Rebic e Gabbia. Nella ripresa Pioli inserirà moltissimi giovani.

50′ – Maldini junior vicino al gol con un sinistro in corsa su appoggio dal talentuoso Chaka Traoré. Subito dopo annullata la quarta rete a Gabbia per offside.

Dopo una ventina di minuti della ripresa arriva la fine del test: 3-0 per il Milan contro il Lemine Almenno. Appuntamento a sabato 16 per Colonia-Milan.

Milan-Lemine Almenno, la formazione rossonera

C’è grande curiosità intorno alla prima formazione della stagione del Milan campione d’Italia in carica. Pioli dovrebbe schierare i suoi ragazzi con un 4-3-3. Ci sono ancora tante assenze, i titolari stanno man mano rientrando. Ieri è toccato a Sandro Tonali, il quale è tornato a Milanello con due giorni d’anticipo. A breve toccherà anche a Leao, a Theo Hernandez e poi tutti gli altri. Oggi invece si vedrà in campo dal primo minuto Adli nel ruolo di regista basso con ai lati Bakayoko e Pobega. La punta centrale sarà Ante Rebic con Messias a destra – probabile ultima apparizione in rossonero prima di andare all’Hellas Verona – e Brahim Diaz a sinistra. In difesa Michelis con Gabbia, Coubis a destra e Ballo-Touré a sinistra.

Milan (4-3-3): Tatarusanu; Coubis, Michelis, Gabbia, Ballo-Touré; Adli, Bakayoko, Pobega; Messias, Rebic, Brahim Diaz.