Milan, arriva la smentita: nessuna offerta

Ci sono rumors dall’Inghilterra su un interessamento di una big della Premier League per Leao: vediamo qual è la posizione del Milan ad oggi.

Tra le priorità di Paolo Maldini e Frederic Massara c’è sicuramente il rinnovo di Rafael Leao, ma la trattativa non è ancora vicina alla fumata bianca. Per la società rossonera è molto importante riuscire a firmare un nuovo accordo nelle prossime settimane, dato che la scadenza attuale è fissata per giugno 2024.

Casa Milan
Casa Milan (LaPresse)

Tra le parti c’è distanza per quanto concerne lo stipendio che il giocatore andrà a percepire nei prossimi anni. Il Milan ha offerto circa 4,5 milioni di euro netti a stagione, bonus compresi, ma la richiesta è maggiore: si parla di circa 6 milioni annui.

Oggi il Corriere della Sera conferma che il club vuole andare avanti con il portoghese, però i colloqui con l’agente Jorge Mendes vanno avanti a rilento. Tra l’altro, i rapporti con il noto procuratore non sono dei migliori anche a causa dell’affare Renato Sanches, giocatore che lui vorrebbe portare al PSG nonostante il Diavolo abbia l’intesa col Lille.

Calciomercato Milan, il club non conferma le indiscrezioni

La trattativa per il prolungamento contrattuale attraversa una fase di stallo e tale situazione può favorire le società che stanno valutando l’acquisto di Leao. Per adesso non sono arrivate offerte, ma dall’Inghilterra ieri è giunta notizia l’interessamento del Chelsea. Ma il Corriere della Sera scrive che dal Milan fanno sapere che non è giunto alcun sondaggio o una manifestazione di interesse da parte dei Blues.

In ogni caso, in questo momento il club rossonero valuta Leao 150 milioni, ovvero la cifra stabilita nella clausola di risoluzione presente nell’attuale contratto. Difficile che qualche squadra si faccia avanti con un’offerta del genere, ma ad oggi pare anche complicato immaginare che il Milan e Mendes riescano a raggiungere un’intesa in tempi brevi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)