Calciomercato Milan, irrompe lo United: può cambiare tutto

Uno degli obiettivi del calciomercato rossonero rischia di allontanarsi: c’è un’insidia dalla Premier League.

La nuova settimana può essere molto importante per il mercato del Milan. C’è l’aspettativa di chiudere la trattativa per Charles De Ketelaere, che oggi potrebbe disputare la sua ultima partita con la maglia del Club Bruges.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

L’operazione si potrebbe concludere per circa 35 milioni di euro, bonus compresi. Paolo Maldini e Frederic Massara sono pronti a rilanciare, dopo essersi visti rifiutare le precedenti offerte. Stefano Pioli spera di avere il giocatore a disposizione prima della trasferta in Ungheria di sabato prossimo.

De Ketelaere può giocare da trequartista e da attaccante, nei piani rossoneri non dovrebbe essere l’unico rinforzo nel reparto offensivo. Infatti, l’idea è quella di prendere anche un esterno destro. A Pioli farebbe molto comodo un innesto in quel ruolo, dove né Junior MessiasAlexis Saelemaekers hanno impressionato nella passata stagione.

Calciomercato Milan, affare Ziyech: c’è una “minaccia”

Un calciatore che piace moltissimo al Milan è Hakim Ziyech, schierabile sia da ala destra che da trequartista. Il Chelsea è disponibile alla cessione, dato che il 29enne marocchino non rientra più nei piani di Thomas Tuchel. L’allenatore non punta più su di lui e dunque sono elevate le chance di un trasferimento.

Maldini e Massara hanno avviato i contatti, però la trattativa finora non è decollata. Non sembrano esserci, al momento, le condizioni per giungere rapidamente a un accordo. I Blues sono disposti a cedere il calciatore con la formula del prestito, ma inserendo l’obbligo di riscatto del cartellino. Inoltre, c’è da considerare l’elevato stipendio dell’ex Ajax. Operazione non semplice.

E dall’Inghilterra fanno sapere che il Milan rischia di avere una rivale molto forte da affrontare nella corsa a Ziyech: il Manchester United. A rivelarlo è il giornalista Dean Jones a Givemesport.com. Visto che il trasferimento in maglia rossonera è ancora lontano dal concretizzarsi, i Red Devils possono entrare in scena su richiesta di Erik ten Hag.

Il nuovo allenatore del Manchester United ha già lavorato con il marocchino nell’Ajax, i due ebbero un buon feeling e ten Hag potrebbe essere l’uomo giusto per rilanciare Ziyech. Al club inglese i soldi non mancano e se dovesse davvero iniziare una trattativa con il Chelsea, le cose si potrebbero decisamente complicare per il Milan.