Calciomercato Milan, colpo in Serie A: è ancora possibile

Alla fine la pista che porta al portoghese potrebbe essere abbandonata: ma anche per il piano B c’è da battere la concorrenza

Questa settimana che è appena iniziato può essere molto importante in chiave mercato per il Milan, soprattutto per quanto riguarda le entrate. Dopo le varie cessione, la dirigenza rossonera è tornata all’assalto per preparare i prossimi colpi.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Maldini e Massara hanno intenzione di chiudere a breve sia per il trequartista che per il difensore, con De Ketelaere del Brugge e Tanganga del Tottenham che sembrano ormai i profili definitivi per i due ruoli. Entrambe le operazioni appaiono in discesa e non è escluso che a breve i due calciatori possano diventare rossoneri.

Il Milan però ha bisogno anche di un centrocampista dopo l’addio di Franck Kessie e la dirigenza non se lo è dimenticato. La trattativa per Renato Sanches, pur rimanendo ancora viva, sta andando troppo per le lunghe, dato che il calciatore del Lille sembra preferire un approdo al Psg. Ecco quindi che il Diavolo sta cominciando seriamente a prendere in considerazione il piano B.

A Pioli piace Veretout, ma è vicino al Marsiglia

Nell’edizione odierna di Sportmediaset, Claudio Raimondi ha infatti spiegato: “Attenzione alla pista Veretout perché prende quota come alternativa a Renato Sanches. Il francese piace a Stefano Pioli e ha messo in prima fila il Milan. Occhio però perché sul centrocampista c’è anche il Marsiglia.

Infatti è di oggi la notizia riportata da L’Equipe, secondo la quale sarebbe molto vicino l’accordo tra l’OM e i giallorossi, che in passata hanno chiuso diverse operazioni, come quelle per Pau Lopez e Cengiz Under. L’acquisto è stato avallato dal nuovo tecnico Igor Tudor e quindi se i rossoneri vogliono il giocatore dovranno accelerare i tempi.

Il Milan si trova quindi nuovamente alle prese con un duello di mercato con un club francese per un centrocampista, dopo quello per Renato Sanches con il Psg. Per quando riguarda il portoghese la situazione è bloccata ma le sensazioni non sono positive, e Maldini e Massara hanno iniziato giustamente a guardarsi intorno per rinforzare la mediana in vista dell’inizio della stagione.