Calciomercato Milan, prendere o lasciare: l’offerta che fa saltare il banco

Il Milan si è spinto oltre: ultima offerta rossonera molto importante, che spera finalmente di convincere il club a mollare l’osso.

In questa settimana se ne vedranno delle belle. Il Milan deve cominciare a fare sul serio sul mercato in entrata, anche per rispondere alle mosse delle rivali.

Casa Milan AC
Casa Milan (©LaPresse)

L’obiettivo numero uno di Paolo Maldini è quello di regalare al suo tecnico, Stefano Pioli, il rinforzo richiesto sulla trequarti. Da tempo il Milan è al lavoro per un giovane fantasista che ormai non fa più notizia.

Parliamo ovviamente di Charles de Ketelaere, il belga classe 2001 che la società rossonera ha piazzato in cima alla propria lista dei desideri estivi. Un talento assoluto che rispecchierebbe perfettamente il progetto giovani del Milan.

L’ultimo rilancio del Milan: superati i 30 milioni di offerta

Il Milan ha dimostrato di voler fare sempre sul serio per De Ketelaere. Lo ha seguito per mesi, lo ha contattato (tramite gli agenti) facendogli capire il proprio interesse. Lo ha corteggiato in maniera evidente.

Come scrive la Gazzetta dello Sport è ora il tempo di chiudere. Il Milan ha già messo sul piatto del Club Bruges, squadra proprietaria del suo cartellino, ben due proposte, entrambe rifiutate dalla società belga.

La prima, quasi esplorativa, fu di 20 milioni più bonus, ovviamente giudicata troppo bassa. Ma fu un tentativo strategico per far intendere alla concorrenza che il Milan faceva sul serio. La seconda arrivò a 28 milioni più 3 di bonus, anche questa però giudicata ancora non all’altezza delle aspettative.

cdk
Charles de Ketelaere (Ansa foto)

Nelle ultime ore però il Milan ha preparato l’ultimo rilancio. Una sorta di “prendere o lasciare” al Bruges per il cartellino di De Ketelaere, nella speranza che stavolta l’offerta sia consona. Sul piatto 32 milioni di euro circa, dunque sforato il tetto dei trenta, anche se i belgi chiedono sempre almeno 35 milioni.

Una proposta alta ed importante, per un giocatore di grande talento ma ancora tutto da scoprire. Il Milan punta a fare all-in nel più breve tempo possibile per chiudere una trattativa che sta diventando lunga e stucchevole.

Già oggi sono previsti nuovi contatti informali tra le parti. Ora la palla passa totalmente nelle mani del Bruges, che sa come CDK abbia già rifiutato l’ipotesi Leeds United e voglia soltanto il Milan. Settimana chiave, i rossoneri lanciano l’ultimatum e sperano nella fumata bianca.