Vuole firmare con il Milan: agenti già avvisati

Un giocatore ha grande voglia di proseguire la sua carriera con la maglia rossonera: i suoi procuratori hanno il mandato di trovare l’accordo.

Il Milan sta affrontando giornate molto calde per quanto riguarda il calciomercato. Dopo alcune cessioni concretizzate, adesso è il momento di chiudere per qualche rinforzo. Ma non solo.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ci sono anche dei rinnovi di contratto da firmare. I casi più urgenti sono senza dubbio quelli di Ismael Bennacer e Rafael Leao, entrambi in scadenza a giugno 2024. I contatti con i loro agenti sono partiti diversi mesi fa, ma non si è ancora arrivati a degli accordi, anche perché in mezzo c’è stata la trattativa per la cessione del club a RedBird Capital Partners.

Paolo Maldini e Frederic Massara sperano di giungere al più presto alla fumata bianca con ambedue. E ci sono anche altri prolungamenti contrattuali che verranno fatti, seppur non rappresentino delle urgenze immediate.

Rinnovi Milan: le ultime su Tomori e Kalulu

Il Milan vuole certamente blindare due colonne della difesa come Fikayo Tomori e Pierre Kalulu. L’inglese percepisce circa 2 milioni di euro netti annui e riceverà un buon aumento, così come l’ex Lione: oggi il suo stipendio è di circa 500 mila euro e verrà meritatamente premiato.

Tomori Fikayo
Tomori Fikayo (©LaPresse)

Tomori ha già fatto sapere ai suoi agenti di voler rimanere al Milan, ha respinto ogni eventuale ipotesi di trasferimento. C’erano stati rumors sull’interessamento del Manchester United, ma l’ex Chelsea desidera continuare la sua esperienza in maglia rossonera e ha dato indicazione ai suoi agenti di trovare un accordo con il club.

Anche Kalulu intende rinnovare con il Milan e ci sono da tempo dei contatti con il suo entourage. Probabilmente sia questa trattativa sia quella riguardante Fikayo verranno riprese dopo la fine della sessione estiva del calciomercato. Entrambi hanno scadenze contrattuali fissate a giugno 2025, pertanto non c’è la necessità di chiudere subito. Adesso le priorità di Maldini e Massara sono altre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)