Milan, Maldini ha incontrato De Ketelaere: il retroscena

Calciomercato Milan, un’importante rivelazione sull’incontro di oggi a Bruges fra Maldini e Massara e la dirigenza del Brugge. Ecco cosa è accaduto. 

Giornata molto importante per il mercato del Milan con il viaggio di Maldini e Massara a Bruges. I due dirigenti hanno incontrato il club belga per provare a definire l’operazione De Ketelaere. Come vi abbiamo raccontato nel pomeriggio, il summit non è servito per arrivare ad un accordo: c’è ancora un po’ di distanza ma la sensazione è che nei prossimi giorni si potrà chiudere.

Maldini De Ketelaere
Maldini e De Ketelaere (LaPresse)

Infatti in serata Sky Sport ha parlato di una possibile firma entro la fine della settimana: l’obiettivo dei rossoneri è quello di portare CDK in Austria per il ritiro della prossima settimana. Insomma, il Milan proverà a fare di tutto pur di convincere il Bruges: l’alleato di Maldini e Massara è proprio il giocatore stesso, che spinge per venire in Italia e vestire la maglia del Diavolo. A proposito del ragazzo, i colleghi di Calciomercato.it hanno fatto un’importante rivelazione in merito all’incontro andato in scena oggi a Bruges.

Calciomercato Milan, il retroscena sull’incontro di oggi a Bruges

Stando alle indiscrezioni riportate, Maldini oggi ha incontrato anche lo stesso De Ketelaere. I due hanno scambiato qualche battuta e il giocatore ha ribadito la ferma volontà di venire al Milan. L’accordo con il ragazzo e il suo entourage c’è da settimana sulla base di un contratto di cinque anni a 2,5 milioni. Adesso c’è da trovare soltanto la stretta di mano finale con il Bruges, che fa ancora un po’ di resistenza ma si sta convincendo. L’offerta dei rossoneri è di poco superiore ai 30 milioni con bonus compresi, il Club Brugge insiste per averne 35, come dicono in Belgio. Si continuerà a trattare ma entro venerdì o sabato Maldini vuole chiudere per mettere il giocatore a disposizione di Pioli per il ritiro in Austria.