Leao e la fobia dell’ago: mano alla dottoressa durante il vaccino – VIDEO

Da morir dal ridere il video circolato sui social e riguardante Rafael Leao. Il contenuto è diventato virale, con il portoghese che ha mostrato una parte buffa di sè…

Siamo abituati a vedere in campo un Leao spietato. Un giocatore inarrestabile che quando ha la palla al piede è praticamente un’impresa fermarlo. Si è fatto conoscere nell’ultima stagione grazie alle sue sfrecciate sulla fascia, ai suoi dribbling, assist e gol da vero fuoriclasse.

Rafael Leao
Rafael Leao (Instagram)

Oggi, Leao è considerato uno dei talenti più puri del panorama calcistico europeo e mondiale, e il Milan sa bene di avere tra le sue fila un assoluto gioiello. È ancora giovane Rafa, ma a 23 anni ha dimostrato di non aver paura di nessuno sul campo.

Anzi, è lui il vero pericolo per ogni difensore possibile. Tanti giocatori hanno ammesso di aver avuto enormi difficoltà nell’affrontare a tu per tu il portoghese. Ma se è vero che Leao non ha timore di nessuno nel rettangolo verde, è assolutamente una sorpresa scoprire che il ragazzone ha una grossa fobia.

A dimostrarlo è un video social circolato nelle ultime ore e che è diventato ben presto virale. La ripresa risale a circa un anno fa, ma lascia intendere quanto Rafael sia un bambinone sotto alcuni aspetti.

Leao e la fobia degli aghi!

Su Instagram si è diffuso in poche ore il video di Leao che un anno fa si sottoponeva al vaccino anti-Covid. Una ripresa da morir dal ridere, dato che è assolutamente evidente come il giocatore abbia una paura matta della siringa.

Nel video si vede Rafa che sbatte i piedi a terra ed evita di guardare l’ago che la dottoressa deve pressargli sul braccio. Una punturina se vogliamo, ma che ha terrorizzato l’attaccante del Milan! E non finisce qui, perchè come un vero bambinone Leao, per calmare la paura, stringe la mano di un’altra dottoressa presente durante la vaccinazione.

Ebbene, scopriamo così uno dei lati più nascosti e sinceri del killer della fascia sinistra! Puoi anche essere un fuoriclasse sul campo, ma nella vita di tutti i giorni anche i calciatori hanno le loro piccole, grandi, fobie!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)