Nome a sorpresa dal Tottenham: il Milan stupisce ancora

Il Milan guarda in casa Tottenham non solo per Tanganga. Spunta un nome nuovo per il centrocampo: ecco di chi si è parlato con Paratici

Come raccontato, nelle scorse ore, il Milan ha avuto un summit con il Ds del Tottenham, Fabio Paratici. Sul tavolo delle discussioni è chiaramente finito il nome di Tanganga: i rossoneri, come è noto, sono disposti a prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Il centrale è in uscita e il Milan si augura dunque di riuscire a trovare la giusta intesa.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Ma le parti non hanno parlato solo di Tanganga. I discorsi fatti sono stati diversi: i calciatori in esubero al Tottenham non mancano, Lo Celso, Ndombele e Reguillon ma anche Lucas Moura.

Novità

Il Milan, però, come riporta Sky Sport, avrebbe approfondito il discorso legato ad un altro calciatore, Pape Matar Sarr.

Senegalese classe 2002, che gioca soprattutto come centrocampista centrale, è reduce da un’esperienza importante con il Metz, con cui ha giocato 34 partite stagionali, ta Ligue 1 e Coupe de France.

Pape Matar Sarr ha un contratto fino al 30 giugno 2026 ma vista l’importante concorrenza potrebbe faticare non poco a trovare spazio al Tottenham, agli ordini di Antonio Conte. Ecco perché una sua partenza non è certo da escludere