Calciomercato Milan, futuro Lazetic: spunta una nuova opzione

In queste settimane verrà deciso anche il futuro di Lazetic, in uscita da Milanello: spunta una nuova opportunità in Serie B.

Tra i giocatori che Paolo Maldini e Frederic Massara intendono piazzare in questa sessione estiva del calciomercato c’è anche Marko Lazetic. Un trasferimento in prestito è la soluzione giusta per consentirgli di avere minutaggio e crescere.

Lazetic maldini massara
Marko Lazetic con Paolo Maldini e Frederic Massara (Foto AC Milan)

Arrivato un po’ a sorpresa nella finestra invernale, il 18enne serbo non ha mai esordito nella Prima Squadra del Milan. Ha fatto solamente alcune apparizioni nella formazione Primavera, senza impressionare particolarmente. È stato un po’ un oggetto misterioso.

L’opzione migliore per il suo futuro immediato è andare in un club che gli possa concedere dello spazio per giocare. A Milano non ha chance con Stefano Pioli, che ha attaccanti di ben altro calibro come prime scelte. L’ex Stella Rossa Belgrado è molto giovane e inesperto, non è pronto per la maglia rossonera.

Calciomercato Milan, Lazetic può andare in Serie B

Lazetic potrebbe andare a giocare in Serie B per giocare con continuità e maturare. Sono arrivate delle richieste in queste settimane, anche se nessuna trattativa finora è decollata. L’ultima novità è l’inserimento del Parma nella corsa al giocatore. A rivelarlo è Sportparma.com. Ci sono stati dei contatti tra le parti, ma il club emiliano non ha ancora affondato il colpo per adesso.

Il Parma in questa stagione punta a fare un campionato di Serie B da vertice, l’obiettivo è il ritorno in Serie A dopo aver fallito in quella passata. Da capire se possa essere la soluzione ideale per Lazetic, che dovrà valutare insieme al Milan quale squadra possa dargli maggiore spazio.

In questi giorni è arrivata anche dall’Ungheria una manifestazione di interesse per l’attaccante serbo. Marius Nagy, presidente del Zalaegerszegi (oggi il Milan l’affronterà in amichevole), ha dichiarato che gli piacciono sia Lazetic che Marco Brescianini. Anche quest’ultimo lascerà Milanello, ma come il compagno dovrebbe finire in Serie B. Andare nel campionato ungherese non è esattamente la cosa migliore per la crescita dei due rossoneri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)