Non solo Tanganga: Milan, doppio colpo dal Tottenham!

Calciomercato Milan: possibile doppio colpo dal Tottenham, i rossoneri non hanno smesso di pensare anche al giovane centrocampista.

In attesa di novità da Bruges sul fronte Charles de Ketelaere, il Milan pensa anche a rinforzi per altri reparti. La priorità di Maldini e Massara è dare a Pioli il trequartista belga: è un giocatore che dà diverse possibilità tecniche e tattiche, un vero e proprio jolly da utilizzare in più ruoli e in più sistemi di gioco. Ma il mercato dei rossoneri non può finire qui.

tottenham
Tottenham (LaPresse)

Il Milan ha perso Alessio Romagnoli e soprattutto Franck Kessie: servono quindi un nuovo difensore che possa prendere il posto dell’ex capitano – e pare che la società stia optando per un prestito, o comunque per una riserva di Tomori, Kalulu e Kjaer – e del centrocampista ivoriano, probabilmente il giocatore più difficile da sostituire. “Non ha la forza economica per prendere un altro Kessie“, ha spiegato ieri a Sky Sport il giornalista Peppe Di Stefano. In realtà qualche opportunità di mercato c’è, e il Milan la sta già valutando. Ce n’è una in particolare che stuzzica la dirigenza rossonera.

Calciomercato Milan, conferme sul centrocampista!

Fra il Milan e il Tottenham c’è un dialogo aperto per quanto riguarda Tanganga. Nei giorni scorsi Paratici è stato in città e ha visto il club rossonero: Maldini è interessato al difensore ma vuole un prestito con diritto di riscatto a cifre inferiori ai 20 milioni, la richiesta degli Spurs è invece poco inferiore ai 30. Tanti, troppi soldi per un giocatore che il Milan vorrebbe in qualche modo “controllare” (come Tomori lo scorso anno). La trattativa prosegue e potrebbe essere alimentata dall’inserimento di un altro giocatore che piace molto alla dirigenza rossonera e che può occupare proprio il vuoto lasciato da Kessie.

Ci sono conferme infatti sull’interesse forte del Milan per Pape Matar Sarr, il giovane centrocampista del Tottenham. Classe 2002, è arrivato a Londra dal Metz un anno fa ed è considerato un talento di altissimo profilo. In Premier League non si è adattato benissimo ma le qualità sono evidenti. Il Milan, quindi, potrebbe provare ad impostare una trattativa per il doppio colpo: Sarr più Tanganga, per sistemare centrocampo e difesa con due profili molto interessanti. Difficile, se non impossibile, l’affare Ndombele, in particolar modo per l’ingaggio troppo alto.